Come aiutare gli adolescenti distratti? COMMENTA  

Come aiutare gli adolescenti distratti? COMMENTA  

Per un adolescente è difficile focalizzare l’attenzione, anche quando è sano come un pesce. Non parliamo di “sindrome da deficit di attenzione e iperattività” a sproposito, un adolescente è distratto perchè… è un adolescente. Normalmente non c’è bisogno di ricorrere a cure mediche per aiutare questi ragazzi nello studio e nella vita, basterà qualche semplice accortezza.


Esercizio fisico

Un adolescente ha energia da vendere. Un esercizio fisico regolare lo aiuterà a scaricare la tensione, e quindi sarà più propenso all’attenzione. La differenza si noterà immediatamente.


Vitamine del gruppo B

Puoi chiedere al tuo medico la prescrizione di queste vitamine. Le vitamine del gruppo B aiutano a stare focalizzati,  e sono un valido aiuto per i ragazzi nella fase di crescita. Vedrai che tuo figlio diventerà meno irritabile assumendole.


Caffè

Una tazza di caffè aiuterà il tuo ragazzo (o ragazza) a stare più sveglio. Il caffè assunto senza abusi è un valido alleato per la concentrazione, per adolescenti e per adulti.

L'articolo prosegue subito dopo


Sonno

E’ fondamentale per tutti, ma in maniera particolari per gli adolescenti. Un ciclo di sonno regolare farà miracoli per questi ragazzi che ancora non capiscono cosa vogliono dalla vita. E’ importante che tuo figlio vada a letto ad orari decenti, perchè la sveglia la mattina suonerà presto. La mancanza di sonno rende chiunque apatico ed irritabile, figuriamoci poi che effetto possa avere su questi giovani virgulti che ancora non hanno coscienza delle loro sensazioni!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*