Come aiutare tuo figlio ad accettare gli occhiali da vista

Guide

Come aiutare tuo figlio ad accettare gli occhiali da vista

Ho “inforcato” i miei primi occhiali da vista da adolescente. Erano gli anni 80, ed i miei occhiali erano enormi, mi coprivano metà del viso, ed insieme ai capelli cotonati e alle spalline larghe in voga all’epoca, in teoria il mio aspetto avrebbe dovuto essere piuttosto trendy. Ricordo l’avvenimento con orrore ancora oggi.

Il mio odio per i miei nuovi occhiali, non era imputabile al loro stile, ma piuttosto all’idea di doverli portare sempre. Da piccola ci vedevo bene, ma all’improvviso, crescendo, la mia vista si era un po’ abbassata. Succede spesso, i bambini crescono e la loro vista cambia. Di solito avviene con la pubertà.

Segnali

Strizzare gli occhi o sedersi troppo vicino allo schermo può essere un segnale di avvertimento. Strofinarsi gli occhi, accusare mal di testa e la sensibilità alla luce possono indicare che c’è un problema. Fai attenzione ad ogni segnale e accompagna tuo figlio dall’oculista se pensi che possa avere dei problemi di vista.

Tieni presente che le visite che fanno a scuola non sono approfondite come quelle che può fare un professionista nel suo studio.

Se tuo figlio ha bisogno di occhiali, tu potresti aver bisogno di aiuto per farglieli accettare.

I vantaggi di portare gli occhiali

Il vantaggio principale è che puoi vederci. Tuo figlio potrebbe aver bisogno di qualche giorno per abituare la vista ai nuovi occhiali, e nel frattempo potrà credere che portarli non sia questo gran vantaggio, ma tu dovrai convincerlo a pazientare un po’.

Un altro aspetto positivo è che puoi scegliere il tipo di montatura che più si adatti al tuo stile. Io ho diversi paia di occhiali, che cambio secondo l’abbigliamento. Gli adolescenti accetteranno meglio gli occhiali se saranno divertenti e “modaioli”.

Portare gli occhiali è normale

Secondo The Vision Council, un bambino su quattro ha bisogno di occhiali, ma quasi due terzi degli adulti necessiterebbero di lenti correttive. E’ normale aver bisogno di lenti a contatto od occhiali ad un certo punto della vita. I ragazzi dovrebbero sapere che gli occhiali non li fa sembrare strani, non li trasforma in secchioni.

Una montatura indovinata può donare, e sicuramente ti farà sembrare più intelligente, in quanto potrai vedere cio che accade intorno a te.

Da adulti si può pensare di passare alle lenti a contatto, o anche a sottoporsi a correzioni chirurgiche. Molte persone preferiscono continuare a portare gli occhiali, per abitudine o per intolleranza alle lenti a contatto. Comunque l’importante è vederci bene. Non essere triste se gli occhiali possono dare un contributo per una visione ottimale. Sarai sempre tu, ed inoltre avrai una visione più chiara del mondo che ti circonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*