Come aiutare un bambino a stimolare la respirazione COMMENTA  

Come aiutare un bambino a stimolare la respirazione COMMENTA  

Una condizione comune che affligge i bambini nati prima della 35 settimana di gestazione è l’apnea della prematurità, o AOP causata in parte da un sistema nervoso centrale sottosviluppato che non può regolamentare adeguatamente la respirazione fuori dell’utero, particolarmente durante il sonno. In termini semplici, un neonato prematuro può dimenticare di respirare durante il sonno profondo. Un medico diagnostica di solito questa condizione in ospedale prima della dimissione e un bambino può tornare a casa con i monitor per segnalare il disagio del bambino.



istruzioni

1. Controllare il bambino se ha segni di sofferenza. Vedere se il bambino sta respirando e guardare il colore del bambino. Se si vede la pelle chiara o scura – o se il bambino non respira – è necessario stimolare il bambino a respirare.


2. Sfregare le dita contro la parte inferiore dei piedi del bambino o sul petto del bambino leggermente con la mano per far riprendere la respirazione.


3. Prendete il bambino in braccio.

4. Iniziare il massaggio cardiaco del neonato e chiamare il pronto soccorso immediatamente se questi sforzi non stimolano il bambino a iniziare immediatamente la respirazione di nuovo.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*