Come alleviare l’acidità di stomaco COMMENTA  

Come alleviare l’acidità di stomaco COMMENTA  

Anche se comune, se non curata, l’acidità di stomaco può determinare problemi a lungo termine come le ulcere. Anche chiamata indigestione acida, l’acidità di stomaco è causata dall’eccessiva quantità di acidi nel tratto digerente, che spesso causa bruciore allo stomaco stesso, così come il reflusso acido e il bruciore di stomaco. Qui di seguito vengono indicati alcuni metodi per il trattamento dell’acidità di stomaco. Tuttavia se si ha acidità di stomaco frequentemente e per un lungo periodo di tempo, sarebbe meglio consultare un medico o una specialista che abbia a che fare con il tratto digerente.

Bevande

Provare con un cucchiaio di bicarbonato di sodio sciolto in un bicchiere d’acqua e berlo velocemente. Se non piace il gusto, provare il tè allo zenzero, che calma lo stomaco e riduce i livelli di acido. Aggiungere delle gocce di limone fresco, che neutralizza gli acidi.


Cambiare l’alimentazione

Mangiare meno cibi fritti, specialmente se si cena tardi la sera. In generale si dovrebbe evitare di mangiare pesante se si ha intenzione di andare a dormire entro 2 o 3 ore. L’organismo non riesce a digerire bene il cibo quando si è stesi. Evitare anche di bere o mangiare questi cibi da soli: caffè, agrumi, cibi grassi, alcol e cioccolata, ognuno dei quali può determinare o peggiorare l’acidità di stomaco.


Cambiare lo stile di vita

Smettere di fumare se si è fumatori. Il tabacco irrita più dei soli polmoni; irrita la gola e il tratto digestivo e aumenta i rischi di ulcera peptica.

Considerare anche dei cambi a lungo termine. Lo stress può peggiorare i problemi di stomaco, quindi meditare e fare yoga ogni giorno così come fare attività fisica può avere effetti benefici nel corso del tempo.

L'articolo prosegue subito dopo

Quando il tempo lo permette, lasciar perdere il tapis roulant e andare in un parco o in un bosco per stare a contatto con la natura. Questo beneficia mente, corpo e anima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*