Come amare ancora COMMENTA  

Come amare ancora COMMENTA  

Quando qualcuno ci spezza il cuore, sembra impossibile riuscire ad amare di nuovo. Spesso si fa davvero fatica a superare una stangata del genere. Tuttavia, è possibile imparare ad amare ancora, dopo essere stati devastati da una relazione sbagliata o dalla perdita di un amore. Privarsi dell’amore significa rinunciare a una delle gioie più grandi della vita. Ecco come imparare a dare ancora amore:

1- Metabolizzare il dolore. Prima di essere pronti ad amare ancora, è essenziale guarire il dolore che ci è stato inflitto. Sia che si tratti della fine di una storia d’amore o della perdita di una persona cara, dobbiamo dare tempo alle ferite per rimarginarsi. Diamo tempo al tempo, e poi saremo liberi di amare ancora in maniera sana.

Leggi anche: Fare l’amore è l’essenza stessa della vita: il sesso garantisce il piacere fisico soave e disinibito


2- Rendiamoci conto che abbiamo bisogno di dare ancora amore. Amare gli altri è uno dei bisogni fondamentali di un essere umano. Senza amore, la vita non ha senso. È giusto dare tempo alle ferite del cuore per rimarginarsi, ma chiudere il vostro cuore all’amore renderà vuota la vostra vita.

Leggi anche: Cammina senza camminare: vaga col pensiero


3- Non pensate che il vostro cuore sia troppo debole per affrontare un eventuale nuovo dolore. Datevi tempo per superare il colpo e poi sarete emozionalmente assestati e pronti ad aprire il vostro cuore.


4- Amate voi stessi. Più amate voi stessi, più probabilità ci saranno di attrarre nuove persone emozionalmente stabili. Mentre se vi lanciate alla ricerca di un amore per colmare un vuoto dentro di voi, ci sono buone probabilità di attirare persone che vogliono solo approfittarsi di voi.

L'articolo prosegue subito dopo


5- Non lanciatevi a capofitto in una nuova relazione, nel tentativo di rimpiazzare quella che si è conclusa. Piuttosto, lasciate che la nuova storia cresca e fiorisca con naturalezza.

Leggi anche

Dropbox: come funziona e download
Guide

Dropbox: come funziona e download

Condividere file tra diversi dispositivi non è mai stato così facile: piccola guida per capire come funziona Dropbox e dove si scarica Dropbox è il servizio di cloud storage più noti nel mondo. Un servizio che ti permette di disporre di uno spazio iniziale gratuito all’interno del quale poter inserire e condividere dei file. Un servizio che – dunque – è estremamente utile anche e soprattutto grazie alla sua facilità di fruizione, ha conquistato centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo. Come iniziare ad usare Dropbox Innanzitutto bisogna iscriversi al servizio è scaricarlo. Basta registrarsi al portale web del servizio (dropbox.com) e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*