Come analizzare una poesia

Guide

Come analizzare una poesia

In quanto forma d’arte molto riverita ed influente, la poesia è una delle opere letterarie più difficili da capire ed interpretare. Le poesie variano in lunghezza, stile, temi, e forma e richiedono un occhio molto esperto che ricavi il loro significato. Per analizzare in modo efficace una poesia, devi imparare cosa cercare e dove trovarlo. Attraverso i seguenti passi, puoi iniziare a svelare il misterioso mondo della poesia.

ISTRUZIONI

1) Leggi la poesia diverse volte, per capire i temi e le emozioni che vuole esprimere. Spesso, leggerla ad alta voce aiuta a riconoscere come la grammatica e la forma funzionino, così come le emozioni che vogliono essere evocate.

2) Prendi appunto di ogni parola od espressione che non capisci nella poesia, incluso il titolo; cercale tutte in un dizionario. E’ assolutamente necessario sapere il significato di ogni parola usata, poichè il poeta le sceglie attentamente.

3) Riconosci le informazioni base della poesia, determinando chi sia il narratore ( non è sempre il poeta), dove si svolge, e che cosa succede effettivamente nella poesia.

Capire queste cose ti aiuterà a riconoscere i punti di vista, l’immaginario poetico e gli elementi drammatici necessari ad analizzare il significato della poesia.

4) Studia il poema verso per verso, analizzando lo stile. Un buon libro di poesia come “Il manuale di poesia” di Mary Oliver o un sito internet come Purdue University’s Online Writing Lab ti aiuterà a riconoscere le forme del metro, la rima e gli schemi.

5) Analizza le immagini sensoriali e gli oggetti analizzando il loro significato, o le emozioni che evocano. A volte si può trattare di un singolo oggetto, come una rosa, o un’azione, come una processione funeraria. Ragiona su quello che queste cose possono significare e come ti fanno sentire, per cercare di svelare i temi e il tono della poesia.

6) Stabilisci il significato della poesia mettendo insieme tutti questi elementi. Un poeta crea la sua opera combinando parole, immagini ed emozioni per trasmettere un’idea.

Una volta che l’hai scomposta in parti più piccole, puoi capire come funzionino assieme per trasmettere il messaggio principale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*