Come andare a cavallo COMMENTA  

Come andare a cavallo COMMENTA  

Imparare a cavalcare può essere una delle esperienze più incantevoli della vita, soprattutto se lo fai in modo sicuro. La bellezza non è solo nella libertà di cavalcare, ma anche riuscire a stabilire un rapporto con lui.

Leggi anche: Ranch per allevare cavalli: può essere remunerativo?


Trova un insegnante competente che ti aiuti a prendere le prime lezioni. Parlane con qualcuno o cerca sulle pagine gialle.

Parla con un istruttore. Chiedi informazioni sul tipo di lezioni, accertati che l’insegnante sappia che sei un principiante e hai bisogno di un cavallo che sia allenato per questo tuo percorso.

Leggi anche: Comprati una borsa di Hermes bag a €600


Chiedi all’istruttore della sua esperienza. Che tipo di istruttore è? Cerca un istruttore che sappia come comportarsi e che ti aiuti ad avere un approccio buono.


Parla dei tuoi obiettivi con l’istruttore. Vuoi imparare a cavalcare per poter cavalcare il cavallo del tuo amico oppure per fare con lui un lungo percorso?

Osserva gli altri che prendono lezioni per capire la personalità del tuo insegnante. Ti dà istruzioni per capire il linguaggio? E’ paziente?

Inizia partendo dallo stile inglese con maggiore equilibrio per poi riuscire a cavalcare anche altri stili.

L'articolo prosegue subito dopo


Se non sei soddisfatto dei tuoi progressi, cambia istruttore e trovane uno che si adatti meglio alle tue esigenze.

Leggi anche

christmas-pudding
Guide

Come fare Christmas pudding: ricetta originale

In Inghilterra il Christmas pudding è un dolce tipico molto comune. Ecco la ricetta originale per realizzarne uno come la tradizione vuole. Gli Inglesi hanno l’abitudine di servire a tavola durante le festività natalizie un tipico dolce chiamato “Christmas pudding”, l’equivalente del nostro panettone, pandoro o torrone. Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da realizzare, ma bisogna avere l’accortezza di lasciare la miscela di ingredienti in “riposo” per una notte, per dare la possibilità alla birra di amalgamarsi bene. Letteralmente “pudding” significa prugna, ma non vi è traccia di tale ingrediente nella ricetta tradizionale. Forse il termine “plum” si Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*