Come aprire file EML COMMENTA  

Come aprire file EML COMMENTA  

I file in formato EML  contengono messaggi di posta elettronica, con tanto di formattazione del testo, immagini ecc. Essi sono generati da applicazioni quali Windows Live Mail, oppure Outlook.

Leggi anche: Come fare lo yoga in casa


Nel caso però in cui sorgano problemi e divenga impossibile aprire tali file con il doppio click sulle apposite icone, ecco una guida veloce su come fare per risolvere il problema. Cliccate con il tasto destro del mouse sul file EML, in seguito selezionate la voce Proprietà sul menù che appare.

Leggi anche: Come Compilare Modulistica Iscrizione SIAE Giovani


Si aprirà una finestra, a questo punto, cliccate il pulsante Cambia, selezionando il client di posta elettronica a voi più conveniente, pigiando su OK, per salvare i cambiamenti.

A questo punto, non dovreste avere problemi nell’apertura del file formato EML, dovrete solamente fare un doppio click sulle icone, importandole nel vostro client di posta elettronica (mi raccomando, singolarmente), selezionando l’opportuna voce che troverete sulla barra degli strumenti.

L'articolo prosegue subito dopo

Se invece utilizzate applicazioni come Windows Live Mail, allora potete direttamente trascinare i file EML nelle cartelle in cui avete archiviato le vostre mail.

Leggi anche

come-fare-sopracciglia-ad-ali-di-gabbiano
Guide

Come fare sopracciglia ad ali di gabbiano

Danno armonia a tutto il viso, eppure spesso vengono trascurate: le sopracciglia tornano protagoniste grazie alle star che adottano lo stile ali di gabbiano Sono molto di moda, piacciono, ma non sono adatte a tutti i volti. Sono le sopracciglia a forma di ali di gabbiano, che esaltano il magnetismo dello sguardo femminile, ma che non stanno bene a chiunque: il primo passo da fare prima di intervenire sulla “cornice” dei nostri occhi, infatti, è quello di chiedere un consiglio ad un esperto, possibilmente un estetista che ci sappia indicare con sincerità la soluzione più adatta ai nostri lineamenti. Ottenuto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*