Come aprire un allevamento cani COMMENTA  

Come aprire un allevamento cani COMMENTA  

Per aprire un allevamento di cani, è d’uopo che abbiate un pò di coraggio, entusiasmo e (soprattutto) intraprendenza. L’apertura di un allevamento è un’operazione tutt’altro che facile e prevede il massimo impegno e costanza, ci vuole anche un certo amore cinofilo.

Prima di intraprendere qualsiasi scelta, bisogna che investiate in un’adeguata formazione, per evitare gravi errori pratici e gestionali, che potrebbero mettere seriamente in forse la vostra serietà e professionalità.

Il mestiere di allevatore, è vero, non prevede brevetti o qualifiche, ma io vi consiglio sempre di affidarvi ad un bravo veterinario o ad allevatori che hanno già una certa esperienza, i quali potranno darvi ottimi consigli su come muovervi nei primi tempi.

Cercate di farvi anche una cultura sul corpo e sull’organismo canino, in modo da conoscere l’animale in questione sotto tutti i punti di vista; alcune nozioni di veterinaria potrebbero esservi molto utili inoltre.

L'articolo prosegue subito dopo

Mi raccomando, cosa molto importante è la corretta somministrazione di vaccini, farmaci ed alimenti destinati ai vostri cuccioloni.

Leggi anche

drone
Guide

Come filmare con il drone

Alcuni piccoli accorgimenti per effettuare delle buone riprese con un drone. I teorici del linguaggio cinematografico sono un po' in crisi, dal momento che l'utilizzo di nuovi supporti di ripresa, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*