Come aprire un blog con Google COMMENTA  

Come aprire un blog con Google COMMENTA  

Quasi tutti oggi hanno un blog perché tutti abbiamo una passione e la maggior parte di noi vorrebbe condividerla anche con altre persone. Se anche voi avete una passione ed il desiderio di condividerla con il resto del mondo, e soprattutto se siete pratici con il computer e di Internet, dovete assolutamente aprire un blog.

Non preoccupatevi se non sapete come si fa perché aprire un blog è una procedura semplice e veloce e, a volte, in base alla piattaforma scelta, non sempre del tutto gratuita.

Google è, ad esempio, una piattaforma sulla quale creare il proprio blog in maniera semplice, veloce, intuitiva e completamente gratuita.
Per aprire un blog su Google, prima di tutto, dovete avere un account Gmail. Avere un indirizzo e-mail è vitale se volete aprire un blog. Inoltre, avere un account Gmail, vorrà dire usufruirete contemporaneamente anche di un account Google Plus e YouTube. Non appena avrete espletato questa procedura, a meno che non abbiate già un account Gmail, non dovrete fare altro che recarvi sul sito blogger, di proprietà di Google, e creare il vostro primo blog.

Cliccate sulla scritta ‘Nuovo Blog’, compilare con i dati richiesti, scegliere il nome del blog e un tema. Il tema può essere scelto tra quelli disponibili che possono essere gratuiti o a pagamento. Mentre il nome del blog non potrà mai più essere cambiato, il tema potrà essere modificato tutte le volte che lo desiderate.

L'articolo prosegue subito dopo

Confermate l’operazione ed il vostro blog sarà subito online. Poiché il vostro indirizzo sarà nomedelmioblog@blogspot.it, se desiderate eliminare la dicitura blogspot.it, dovrete acquistare un dominio, ossia uno spazio web a pagamento. Tuttavia, se siete alle prime armi, la versione gratuita, per cominciare ed esplorare questo nuovo mondo, andrà più che bene.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*