Come aprire un chiosco a Gallarate Milano COMMENTA  

Come aprire un chiosco a Gallarate Milano COMMENTA  

come aprire un chiosco a Gallarate Milano
come aprire un chiosco a Gallarate Milano

Aprire un chiosco ambulante può essere un’ottima idea per intraprendere un’attività di piccola imprenditoria, molto meno difficile da gestire rispetto a un bar o a un ristorante. Se il chiosco vende alimentari infatti (gelati, panini, etc.) c’è da tenere conto che la modalità “street” ha sempre più successo. Se il chiosco è aperto fino a tardi avrà sicuramente un grande appeal nei giovani, ma può essere interessante anche per i lavoratori che non hanno molto tempo, né per prepararsi da mangiare, né per sostare in ristorante. A Padova per esempio ha aperto la scorsa estate un chiosco specializzato in cibi tipici locali.


Come aprire un chiosco a Gallarate Milano

L’aspetto più problematico nell’aprire un chiosco ambulante è probabilmente quello burocratico, in quanto l’occupazione di suolo pubblico richiede un permesso al comune e un “affitto” da versare sempre al comune.

Dopodiché occorre scegliere un punto strategico, che non sia troppo centrale, perché in zone centrali ci saranno sicuramente già molti bar, osterie e ristoranti, ma nemmeno troppo isolato, deve esserci infatti un certo passaggio di persone.

A Gallarate e nella provincia di Varese si trovano molti annunci di edicole in vendita, se invece del cibo si decidesse di puntare sulla vendita di giornali e biglietti vari.

L'articolo prosegue subito dopo

Come negli altri comuni però bisogna prima rivolgersi al comune di Gallarate, anche online, per quanto riguarda la licenza di vendita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*