Come aprire un chiosco sulla spiaggia ai Caraibi COMMENTA  

Come aprire un chiosco sulla spiaggia ai Caraibi COMMENTA  

I chioschi a tema servono mix di cocktail esotici come il Mai Tais e altre bevande miste a base di rum e offrono un’atmosfera polinesiana ai residenti della città e della periferia che vogliono sfuggire dalla loro routine quotidiana, anche solo per un drink o due. Il Trader Vic’s e il Don the Beachcomber hanno iniziato la tiki mania nel 1950. Dopo un calo della popolarità, ora i chioschi fioriscono nella maggior parte dei mercati statunitensi.


ISTRUZIONI

  1. Trovate l’ubicazione giusta per il vostro chiosco. Concentratevi su aree alla moda che si rivolgono a una clientela leggermente più anziana e maggiore di 30 anni.

    Provate a cercare spazi dentro o vicino ad alberghi e quartieri di lusso. I chioschi  attirano una clientela più raffinata ed audace rispetto ai bar formali.

  2. Imparate come mescolare le bevande come zombie, Mai Tai e Blu hawaiians.

    La maggior parte di queste bevande hanno una base di rum e contengono liquori esotici come Okolehao, un liquore hawaiano prodotto solo sulle isole, e altri ingredienti come la granatina, vodka e liquore di banana.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Combinate questi liquori con miscele come il lime, lo sciroppo candito e il succo di ananas o di mirtillo per creare bevande con nomi coloriti come Scorpion Bowl e Blue Lagoon. Decorate le bevande con piccoli ombrellini di carta, con pesci di plastica, con menta o con altre decorazioni.
  3. Servite le bevande tropicali in tazze di ceramica e in altri bicchieri. Le tazze imitano le facce ingrandite e buffe dei totem polinesiani, e possono essere disegnate da un artista e pubblicate in edizione limitata. Offrite bevande più grandi in tazze smaltate o bicolore. Usate bicchierini e altri calici che presentano disegni colorati di pappagalli, spiagge o ballerini polinesiani.
  4. Arredate il vostro chiosco con sgabelli, orologi e altri oggetti a tema polinesiano e a tema hawaiano. Navigate sui siti che riguardano i chioschi per una vasta scelta di tende di bambù, di forniture da bar come i mescolatori con la testa a forma di pappagallo, come le palme, come i  tappetini a tema polinesiano e come gli ombrelloni da cortile. Acquistate tavoli, sgabelli e poltrone intagliati a mano.
  5. Nel vostro bar trasmettete musica esotica. La musica a tema tiki o a tema tropicale, di artisti jazz come Les Baxter e Martin Denny, darà al vostro bar un altro tocco polinesiano. I ritmi sensuali afro-cubani e polinesiani completeranno il chiosco con una lussureggiante atmosfera dell’isola del Pacifico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*