Come aprire un conto corrente all’estero

Guide

Come aprire un conto corrente all’estero

Non girate a vuoto con i vostri soldi: aprite un conto corrente all’estero!
Ci sono molti motivi per cui conviene farlo: se, ad esempio, viaggiate e vivete regolarmente all’estero, potrete ottenere dei benefici pagando i beni nella valuta locale, risparmiando sui costi di conversione. Potreste anche ottenere degli interessi maggiori sui vostri risparmi, o semplicemente potreste voler comprare una casa all’estero.

Istruzioni per aprire un conto all’estero

  1. Scegliete la nazione in cui desiderate aprire il conto e informatevi riguardo alle sue regole bancarie, in quanto potrebbero variare considerevolmente rispetto a quelle del vostro paese.

    Cercate il sito web dell’autorità bancaria della nazione prescelta, su questo dovreste trovare tutte le norme in vigore, ed anche l’elenco delle banche presenti sul territorio.

    Guardate quali banche sono presenti nella località da voi prescelta. Una volta scelta la banca, controllate il suo sito web per verificare le condizioni a cui operano (costi d’apertura e tenuta conto). Controllate i servizi che offrono, come Internet Banking, carte di credito e di debito.

    Potete quindi richiedere l’apertura del conto tramite posta, di persona oppure online.

  2. Se scegliete la posta, inviate una lettera alla filiale della banca in cui vorreste aprire il conto richiedendo i moduli di adesione. Compilate i moduli e allegate tutta la documentazione richiesta; potrebbe essere necessario includere già anche un deposito. Inviate il tutto per posta; in seguito la banca dovrebbe rispondervi comunicandovi i dettagli del vostro conto corrente.

    Questa procedura può richiedere dalle 2 alle 3 settimane, a seconda dei servizi di posta della nazione prescelta.

  3. Altra opzione: recatevi di persona presso la banca di vostra scelta. Se vi trovate già nel paese prescelto, in questo modo velocizzerete la pratica rispetto alla comunicazione tramite posta. Nella maggior parte delle nazioni non è necessario fissare un appuntamento. Assicuratevi di avere con voi un passaporto o documento d’identità, un documento che attesti la veridicità del vostro indirizzo e gli incartament irelativi alla vostra situazione finanziaria. Compilate il modulo d’adesione ed effettuate un deposito. La banca aprirà il vostro conto in un tempo che varia dall’uno ai 3 giorni.
  4. In alternativa alle opzioni descritte nei punti 2 e 3, potete aprire il conto online. Compilate i moduli che si trovano su internet e rispondete a qualsiasi altra richiesta. Inviate i moduli alla banca, che vi indicherà una decisione provvisoria e vi chiederà di effettuare un deposito tramite carta di credito o di debito. Vi verrà anche fornito un indirizzo e-mail per comunicare tutti i vostri dettagli identificativi. Questa procedura è leggermente più veloce di quella per posta ordinaria, ed offre il vantaggio di non dover aspettare l’arrivo del plico di moduli. La banca dovrebbe restituirvi i documenti e comunicarvi i dettagli del vostro conto in meno di 2 settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...