Come aprire un conto corrente in Germania COMMENTA  

Come aprire un conto corrente in Germania COMMENTA  

In linea di massima, non è mai un’operazione complicata l’apertura di un conto corrente bancario all’estero. In quest’articolo, vi spiegherò brevemente come aprire, nello specifico, un conto corrente bancario in Germania.

Leggi anche: Nuova apertura Outlet alimentare a Milano

Ogni istituto bancario ha una sua politica, come accade in ogni paese del mondo, per cui, in linea generale, dovrete:
– Recarvi nella filiale di vostra scelta e compilare il modulo per l’apertura di un conto corrente bancario che l’impiegato vi fornirà;
– Firmate il modulo e presentate un documento di identità o il passaporto allo sportello per confermare la veridicità di quello che dite;
– Da questo momento la procedura per l’apertura del conto corrente bancario è in corso e dovrete attendere solo pochi giorni per l’espletazione.

Leggi anche: Nuova Apertura Denny Rose

Ricordate che l’apertura di un conto corrente bancario in Germania è gratis, ma che tuttavia è preferibile scegliere una banca che appartiene ad un grande gruppo di banche. In questo modo, se prelevate soldi dal bancomat, se il bancomat non appartiene alla vostra banca o al gruppo di banche a cui appartiene anche la vostra filiale, allora dovrete pagare un canone.

Leggi anche

sopracciglia-dritte
Guide

Come fare le sopracciglia dritte

A seconda della forma del viso si possono modellare le sopracciglia: ecco a chi va vanno bene le sopracciglia dritte di linea orizzontale. Avere sopracciglia ben curate rende lo sguardo più intenso e seducente: quindi non bisogna mai trascurare questa parte del viso. A seconda della forma del volto si possono scegliere varie tipologie di sopracciglia: ecco come ottenere le sopracciglia dritte come Natalie Portman o Jessica Alba. Le sopracciglia dritte hanno un arco appena accennato oppure non lo hanno affatto. Se sono folte necessitano di cura quotidiana e tendono a svilupparsi vicino agli occhi. Optando per questa forma di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*