Come aprire una caffetteria a Rogoredo Milano - Notizie.it
Come aprire una caffetteria a Rogoredo Milano
Guide

Come aprire una caffetteria a Rogoredo Milano

come aprire una caffetteria a rogoredo
come aprire una caffetteria a rogoredo

Rogoredo fa parte dell’hinterland milanese, ma non è un comune, è un quartiere periferico, reso noto anche da una canzone di Jannacci. Da un punto di vista amministrativo fa parte del quartiere 4, geograficamente confina con il comune di San Donato Milanese. Il nome Rogoredo deriva dal latino e significa “bosco di roveri”, anche se da molti anni ormai del bosco non v’è più traccia, essendo il quartiere un noto borgo industriale, staccato totalmente dalla città fino a circa una ventina di anni fa, quando è stato reso raggiungibile dall’ampliamento di linee di autobus. Ora ospita la sede di Sky Italia.

Come aprire una caffetteria a Rogoredo Milano

Per aprire una caffetteria, oltre che l’iscrizione alla camera di commercio serve la certificazione sanitaria, dato che l’attività rientra nell’ambito alimentare. In comune poi dovrà essere presentata una lunga documentazione. Da non sottovalutare anche la posizione strategica per garantirsi una clientela fissa che possa spargere la voce, in quel caso si dovrà essere facilmente raggiungibili anche da fuori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*