Come aprire una pizzeria al taglio

Guide

Come aprire una pizzeria al taglio

L’Italia è il paese della pizza, un alimento amato in tutto il mondo e quindi abbastanza “remunerativo” dal punto di vista economico e ristorativo. Se volete diventare dei piccoli imprenditori e progredire in maniera veloce, aprire una pizzeria al taglio è l’ideale al giorno d’oggi. Prima di tutto scegliete bene la location, determinante per l’incremento degli affari, quelle ideali sono posti come centri commerciali o aree vicine ad edifici scolastici od universitari; gli studenti soprattutto, sono grandi consumatori di pizza al taglio. In seguito, una volta aperto il locale, è d’uopo arredarlo in maniera opportuna, in modo che il tutto sia attrezzato per accogliere i clienti nella maniera più adeguata possibile. Ricordatevi, che per aprire una simile attività, occorre essere iscritti all’albo degli artigiani ed in seguito, essere in regola con l’ASL che dovrà darvi il permesso, nel caso in cui nel locale vi siano condizioni igienico-sanitarie adeguate.

Inoltre, sia il proprietario, che eventuali dipendenti, devono essere muniti di libretto sanitario,

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*