Come arrivare a Istanbul COMMENTA  

Come arrivare a Istanbul COMMENTA  

Istanbul, sia la parte europea che asiatica, è facilmente raggiungibile dai principali aeroporti italiani. In alternativa è possibile arrivare in autobus, in treno o in crociera.

In aereo
Istanbul ha due aeroporti, l’Aeroporto Atatürk, a circa 23 chilometri dal centro, e l’Aeroporto Sabiha Gökçen, nella parte asiatica della città, a circa 35 chilometri dal centro.


Le compagnie aeree Alitalia e Turkish Airlines offrono voli diretti da Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Torino e Venezia e atterrano presso l’Aeroporto Atatürk.

I voli diretti per l’Aeroporto Sabiha Gökçen sono gestiti dalle compagnie aeree Blu-express, Corendon e Blue Panorama e partono da Roma Fiumicino e Milano Malpensa.


In autobus
Le più importanti compagnie internazionali di autobus collegano le principali città europee a Istanbul, presso la stazione degli autobus Uluslararasi Istanbul Otogari. Da qui partono anche gli autobus per le altre città turche.


In treno
Presso la stazione Sirkeci di Istanbul arrivano tutti i treni provenienti dall’Italia, da Atene e dall’Europa arrivano alla stazione Sirkeci. Per raggiungere il centro dalla stazione prendere il tram in direzione Sultanahmet, Beyazit, Zeytinburnu e, oltrepassando il ponte Galata, a Kabatas e a piazza Taksim.

L'articolo prosegue subito dopo


In nave
Istanbul è raggiungibile in nave grazie alle numerose crociere che attraversano lo stretto del Bosforo e che partono da Trieste, Venezia, Ancona, Brindisi e Bari.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*