Come arrivare a Palermo COMMENTA  

Come arrivare a Palermo COMMENTA  

Dall’aeroporto: i trasporti più semplici sono con il bus che partono ogni 30 minuti. Il biglietto è di 7 euro. Dall’aeroporto di Palermo, i bus partono dalla piazza di fronte alla stazione, con una fermata a Politeama. Durante il mese di luglio 2012 ci sono state fermate da Politeama all’aeroporto dalle 4.15 alle 11.15 del mattino. Il numero della compagnia di bus è 091 586 351 oppure consulta il sito. Il viaggio dura in media 40 minuti. Il treno permette il collegamento tra l’aeroporto e la stazione, partendo ogni ora, anche se il tragitto può essere lungo, in quanto è di 60 minuti e il biglietto costa 6 Euro. I taxi non sono consigliati, in quanto costano parecchio.

Molti bus arrivano e partono da Piazza Cairoli, e si possono raggiungere a piedi dato che il tragitto è relativamente breve.
In città: il biglietto per i bus arancioni, della AMAT, disponibili presso i tabacchini, qualche bar costa 1.30 Euro ed è valido per una corsa di 90 minuti. Puoi obliterare il biglietto in una delle stazioni prima di salire.


Puoi affittare un’auto nelle agenzie che si trovano vicino agli aeroporti. Ti avvisiamo che guidare a Palermo è una sfida a causa del caos.

Nave, ferry boat, aliscafi: Tirrenia è il principale servizio con partenze da Lipari, Napoli, Genova, Tunisi e Sardegna.


Treni: il servizio di Trenitalia è ottimo con treni che partono da qualsiasi città sicula.

Aereo: pochissimi sono i voli da Palermo o da Catania.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*