Come arrivare a Positano COMMENTA  

Come arrivare a Positano COMMENTA  

Per coloro che viaggiano da nord, la prima città che incontreranno è Positano. Se si continua lungo la SS 163, si possono raggiungere le città di Praiano, Amalfi, Maiori, Cetara e Vietri sul Mare. La sola stazione ferroviaria è quella di Vetri sul Mare che è collegata a Napoli e Salerno.

Leggi anche: Le auto del futuro: caratteristiche e prezzi


In treno e in bus:
prendere la Circumvesuviana dalla stazione di Corso Garibaldi a Napoli. Passa ogni 20 minuti circa, il viaggio dura 1 ora e 10 e il biglietto costa 5 Euro. Una volta arrivata, prendere il bus blu della CITA dalla destra della stazione. Passa ogni ora e costa 1.50 Euro.

Leggi anche: Come il wi-fi cambia i trasporti del futuro


Ferry boat:
il Metro del Mare passa da aprile a ottobre. Controlla il sito metrodelmare.com per maggiori informazioni. Quando il tempo lo consente, questo è il modo più carino e veloce per raggiungere Positano partendo da Napoli. Sono circa 40 minuti di viaggio.


In auto:
molti hotel offrono un servizio per gli ospiti per raggiungere Positano. Il viaggio dura circa 15 minuti e se vuoi puoi prenotare la macchina e l’autista.

L'articolo prosegue subito dopo

l’Hotel Le Sirenuse raccomanda un servizio macchina al costo di 100 Euro a tratta.

Leggi anche

Fatturazione elettronica
Guide

Fatturazione elettronica: come fare e come funziona

Ancora oggi una novità per molti di noi. Ma al tempo stesso qualcosa con cui dovremo presto fare i conti: è il sistema di fatturazione elettronica. Abbiamo già avuto modo di vedere come funziona una fatturazione elettronica - divenuta materia di regolamentazione di legge dal 2014, e obbligatorio per le imprese dal primo trimestre del 2015 - da privato a privato. Proviamo ora a descrivere in linea più generale come funziona il sistema di fatturazione elettronica, e come comportarsi per evitare di utilizzarlo nella maniera sbagliata, rischiando di incorrere in brutte sorprese. Basta infatti poco per trasgredire il protocollo previsto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*