Come arrivare in Andalusia

Guide

Come arrivare in Andalusia

Come arrivare in Andalusia

L’Andalusia è senz’altro uno dei luoghi più magici della Spagna. Ci sono moltissimi itinerari possibili e tutti diversi, ma sicuramente il modo più semplice è quello di giungere prima a Siviglia e da lì spostarsi successivamente. Siviglia è una città meravigliosa, con palazzi decorati e coloratissimi, l’atmosfera è artistica, quasi bohémienne, tuttavia con qualche consiglio è possibile risparmiare enormemente.

Come arrivare

Innanzitutto è possibile arrivare a Siviglia in aereo, atterrando all’aeroporto internazionale di Siviglia che dista circa 30/40 km dal centro.

Oppure se si preferisce viaggiare in treno per godersi i paesaggi tra l’aeroporto e i vari luoghi, è possibile scendere alla stazione di Santa Justa. Questa stazione circa circa 4 chilometri dal centro, ed essendo la Spagna rinomata per le tariffe in taxi molto vantaggiose, è possibile viaggiare in taxi o se si preferisce in autobus per raggiungere il centro storico. Se si sceglie quindi l’autobus, si può scendere a Plaza de Armas o Prado de San Sebastian, ma fate attenzione: gli autobus in Spagna non sono necessariamente più convenienti del treno.

Dove alloggiare

Di seguito troverete alcune proposte di sistemazioni che meglio si adattano al vostro stile di viaggiare.

Hotel Fernando III

Situato nel centro della città, questo è il luogo ideale per i turisti.

L’hotel è pulito e conveniente, i dipendenti sono sempre molto gentili e disponibili. Allo stesso tempo l’hotel presenta anche un ristorante che serve tapas e si trova vicino a moltissime delle attrazioni offerte dalla città.

B&B Naranjo

Il prezzo è contenuto, la colazione inclusa, vicino ai monumenti e ai servizi – come ad esempio il parcheggio e i bagni privati, di fatti viene considerato come un ostello. È un’ottima scelta per un soggiorno economico a Siviglia.

Cosa fare

Ci sono moltissimi siti storici e artistici da visitare. In elenco dei must imperdibili:

Real Alcazar

Costruito in stile moresco con dei giardini incredibili, stagni, moltissime stanze da esplorare. Si tratta di un palazzo dall’architettura preziosissima e dall’inestimabile valore culturale. La sala dei re è di dimensioni immense. Degna di nota è anche l’entrata gratuita riservata agli studenti.

La cattedrale di Siviglia

La cattedrale è stimata essere la più grande del mondo, un luogo incantevole da visitare.

L’architettura è del XV secolo, così come le statue che raffigurano Cristoforo Colombo. Molti sostengono si tratti anche della tomba del celebre navigatore ligure.

La Giralda

Si tratta di una parte della cattedrale di Siviglia – il prezzo d’ingresso è incluso nel biglietto per visitare la Cattedrale. L’architettura è primariamente islamica, originariamente costruito tra il 1184 e il 1196, e ristrutturato successivamente a più riprese a causa dei danni inflitti dal terremoto. La salita per la vetta è accessibile attraverso una rampa piuttosto che scale, si tratta sicuramente di un’esperienza unica.

Museo del Baile Flamenco

Il museo fu costruito nel XVIII secolo, si tratta di un tributo e un punto di vista storico al tipico genere dell’Andalusia del ballo e della musica del flamenco. Il prezzo d’ingresso si aggira intorno ai €15 per gli adulti e per i bambini, un prezzo ridotto di €5.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*