Come ascoltare Spotify utilizzando semplicemente un browser Web

News

Come ascoltare Spotify utilizzando semplicemente un browser Web

Oltre al programma di software desktop Spotify, è ora possibile accedere a questo popolare servizio di musica in streaming utilizzando il Web Player. Questo funziona con la maggior parte dei programmi di navigazione Internet, come Mozilla Firefox, Google Chrome, Microsoft Internet Explorer, e altri. Il Web Player offre l’accesso a tutte le funzioni principali necessarie per godere di Spotify anche se si dispone di un account gratuito. Con esso è possibile ricercare brani e album, scoprire nuova musica, vedere cosa c’è di nuovo, ascoltare la Radio, e creare/condividere una playlist.

Ma come si fa si accede a questo Web Player, in primo luogo?

A prima vista, può non essere così evidente sul sito di Spotify, ma a seguito di questo tutorial imparerete come accedervi e come utilizzare le sue caratteristiche principali per lo streaming di musica dal computer senza dover installare alcun software.

https://www.youtube.com/watch?v=j3whX5YR0oM

Accesso al Web Player Spotify

  1. Per accedere, basta avviare il browser Internet preferito e digitare l’URL https://play.spotify.com/ nella barra degli indirizzi.
  2. Supponendo che si dispone già di un account Spotify, fare clic su Accedi qui.
  3. Inserite, quindi, username/password e fare clic sul pulsante Login.

Tra l’altro, se non si dispone di un account, è possibile accedere rapidamente con un indirizzo email o l’account di Facebook (se ne avete uno).

Le opzioni per la musica in streaming tramite il browser

Una volta effettuato l’accesso al Web Player di Spotify, vi sarà chiaro che si tratta di un layout abbastanza semplice.

Nel riquadro di sinistra sono elencate le opzioni disponibili, le cui prime quattro sono quelle che si usano di più. Queste sono: Cerca, Naviga, Scopri e Radio.

  • Cerca Se sapete quello che state cercando, fate clic su questa opzione. Una volta fatto questo, apparirà una casella di testo dove potrete digitare una frase di ricerca come il nome di un artista, il titolo di una canzone/album, una playlist, ecc. Non appena si inizia a scrivere, verranno visualizzati immediatamente i risultati (sub-classificati in Brani, Artisti, Album, Playlist, e Profili) sui quali sarà possibile cliccare.
  • Naviga Per uno sguardo a ciò che è attualmente presente sulla vetrina di Spotify, incluso ciò che è nuovo, l’opzione Naviga ti dà la possibilità di dare un’occhiata alle opzioni principali. Cliccando su questa voce del menu nel riquadro sinistro, porterò in primo piano un elenco di funzionalità, quali: nuove uscite, Playlist in primo piano, Notizie, Highlights, e vari altri canali dedicati.
  • Scopri Spotify è anche un servizio di raccomandazione musicale e questa opzione è un ottimo modo per scoprire nuova musica.

    I risultati che si vedono sono suggerimenti che Spotify pensa potrebbero interessarvi, basandosi su vari fattori tra cui il tipo di musica che state ascoltando. Le tracce sono, inoltre, elencate se attualmente popolari e si inseriscono bene nei generi di musica che ascoltate.

  • Radio Come suggerisce il nome, questa opzione passa Spotify in modalità radio ed è, difatti, un po’ diversa per il modo in cui la musica viene normalmente riprodotta. Per cominciare, c’è un sistema di classificazione a pollice in su/giù come negli altri servizi radio personalizzate (ad esempio Pandora Radio) che consente a Spotify di conoscere i vostri gusti. Noterete anche che non si può riascoltare un brano precedentemente riprodotto da una stazione, ma è permesso solo di andare avanti. Le stazioni sono generalmente basate su un particolare artista o genere, ma si può anche iniziare un proprio canale sulla base di una traccia. Per renderla un’esperienza ancora più personalizzata, Spotify espone il pulsante Crea Nuova Stazione nella parte superiore dello schermo.

    Per iniziare la propria stazione radio, è sufficiente fare clic su questo pulsante e digitare il nome di un artista, album, ecc.

Articolo originale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche