Come aumentare la spontaneità sessuale

News

Come aumentare la spontaneità sessuale

Una lamentela comune alle coppie che stanno insieme da un po ‘ di tempo è la mancanza di spontaneità nella loro vita sessuale. Molti credono che sia una caratteristica della monogamia, che il sesso sarà sempre noioso dopo un po’ di tempo, soprattutto se si è abituati sempre agli stessi comportamenti sessuali, sempre uguali e da troppo tempo.

Da un lato, però, è una convinzione sbagliata credere che gli incontri sessuali più spontanei siano meglio di quelli programmati.

Noi tutti programmiamo il sesso a vari livelli e non esiste una attività sessuale del tutto spontanea. D’altra parte i pensieri sul sesso, i sentimenti e i desideri compaiono senza preavviso, e che ciò che molti di noi desiderano è far prevalere questo istinto o desiderio su tutto il resto in modo tale che un incontro sessuale possa avvenire in qualunque momento, anche il meno opportuno, ma comunque in maniera spontanea.

E questo è qualcosa che può certamente accadere.

Essere sessualmente spontanei non sarà lo stesso per due persone, ma se c’è il desiderio sessuale, si potrà partire da alcuni accorgimenti:
Cosa ci rende spontanei nel decidere di iniziare a fare sesso in un rapporto? Il desiderio. Ciò che noi chiamiamo la spontaneità è spesso solo il desiderio che viene espresso come iniziazione sessuale. Se senti che nel vostro rapporto manca questo, la prima domanda da porsi è: mi manca il desiderio sessuale o è l’atto di avvio di sesso che non mi piace? Se il desiderio non c’è il tipo di aiuto che vi serve è molto diverso. Ma se si vuole fare sesso e semplicemente non siamo sicuri di come tradurre in qualcosa di concreto ciò che che si sente come spontaneo, continuate a leggere.

Controllare i tuoi pensieri
Quanto spesso e quanto profondamente pensi al sesso? Sei consapevole quando hai pensieri sessuali? Questi pensieri potrebbero non essere esplicitamente sessuali, come in “Io voglio fare sesso selvaggio questa volta”. Potrebbero essere più di amore o lussuria, come in “Mi sento felice ed entusiasta che ho qualcuno nella mia vita e voglio fare sesso con la persona che amo o con cui mi sento al sicuro”.

Ti ritrovi a voler fare sesso o avere il desiderio di toccare con mano il tuo partner o avere pensieri sexy su te stesso e / o il vostro partner, che a volte vi giungono del tutto inaspettati? Siete mai stati seduti a pranzo, o nel bel mezzo della cena, magari con un amico di famiglia, e avere un pensiero improvviso nella vostra mente come “Cavolo, il mio compagno davvero mi eccita” o “Vorrei che fossimo nudi a contorcerci su un letto in questo momento “, o qualcosa del genere? Identificare e riconoscere che abbiamo pensieri sessuali fa bene, è un inizio importante verso una maggiore spontaneità sessuale nel rapporto.

Sapete cos’è il desiderio?
Così come alcuni di noi modificano o filtrano i propri pensieri sessuali, perché non si sentono a proprio agio con se stessi o pensano che questi pensieri non siano “corretti”, alcuni di noi non sono consapevoli di ciò che si sente come desiderio nei nostri corpi e nelle nostre menti.

Quindi il prossimo passo è quello di diventare più consapevoli dei momenti in cui si inizia a percepire il desiderio, o l’interesse sessuale. Per alcuni si inizia con un pensiero o un sogno ad occhi aperti. Per gli altri si può sentire il desiderio rivolto ad un oggetto specifico del proprio interesse.

Questo solleva una domanda interessante; sai come si manifesta il desiderio sessuale sul vostro corpo prima di agire su di esso? E non significa necessariamente come ci si sente ad essere eretto o gonfio o bagnata (perché questo non accade sempre con il desiderio. No, la questione è, sapete quali sono i primi fermenti di desiderio sessuale che si sentono sul vostro corpo? Se la risposta è no, iniziate a prestarci attenzione e vedete se è possibile scoprirlo. Potrebbe aiutare a riscoprire se stessi.

Smettere di cambiare voi stessi
Prima di iniziare a condividere i vostri pensieri e il corpo in modo più spontaneo con gli altri è necessario condividerli prima con voi stessi.

Se vi rendete conto che state pensando o avete la sensazione di qualcosa di sessuale e poi lo ignorate negandolo, basta prenderne nota.

Nel corso del tempo, espandere la consapevolezza di quando ci si sente o pensa al sesso può aiutare a entrare in sintonia con quei pensieri meglio e più a fondo. Se siete come la maggior parte delle persone, che non sono state “educate” a valorizzare i propri desideri sessuali e vi siete nutriti di qualsiasi versione della sessualità tradizionale sappiate che il sesso è come il gusto per il cibo, finemente sintonizzato è in grado di discernere piccoli punti di piacere. Per agire sul vostro desiderio con il comfort e la fiducia è necessario conoscere un po’ meglio se stessi. Questo primo compito è tutto.

Inizio condivisione
Il che ci porta al prossimo compito, che è quello di condividere in realtà quello che ti senti o pensare con il vostro partner. Ci sono un sacco di ragioni per farlo.

Come accennato in precedenza, non potrebbe anche essere consapevoli dei nostri sentimenti e pensieri. Vergogna sessuale può anche ottenere nel modo di noi in quota in grado, in questo momento, un pensiero sessuale o sentimento con un partner. E ‘possibile che non ci sentiamo sicuri di condividere. Condivisione di un pensiero sessuale o fare un anticipo sessuale include sempre un elemento di rischio. Se siamo stati respinti prima (da un partner attuale o in passato) questo può farci diffidare a mettersi nuovamente in gioco. Ma dobbiamo pur cominciare da qualche parte. Un modo per favorire una maggiore spontaneità in termini di attività sessuali è di iniziare con pensieri e sentimenti sessuali. Essere in grado di dire “wow, ho un debole per la parte posteriore del collo” o “hai le mani molto sexy”, o qualunque cosa vi piace e comunichiate è un buon punto di partenza.

Essere più spontanei con se stessi
Se stai cercando di diventare una persona che prende l’iniziativa nel rapporto sessuale o agisce di più sui propri istinti e desideri, si potrebbe suggerire di iniziare proprio con voi stesso.

Non sto sostenendo nulla che possa farti arrestare o farti licenziare, ma cosa accadrebbe se la prossima volta che ti sentissi acceso trovassi un posto privato e sicuro spettacolo per un po ‘di amor solitario? Anche se è l’attività sessuale più comune, la masturbazione detiene ancora una cattiva reputazione. Ma masturbarsi potrebbe essere un buon modo per aumentare la spontaneità nella vostra vita sessuale di coppia, partendo da soli. Un ostacolo per alcune persone ad essere più spontanei è la sensazione che non sia opportuno abbandonare l’altro al fine di avere un momento sessuale individuale. Concedersi di farlo da soli può aiutare a farlo con un partner.

Linee guida
Dire semplicemente che si desidera un sesso più spontaneo non è sufficiente a mettere in atto un cambiamento. Se la spontaneità è un problema nel vostro rapporto potrebbe aiutarvi a ottenere migliori risultati sapere esattamente cosa vuole il vostro patner. Vuole fare sesso più spesso? Il problema è il dove e il quando si fa sesso? E se vorrebbero di essere più spontaneo, fare prendono la metà della responsabilità per la vostra vita sessuale? Ma per ottenere ciò che si vuole, di solito è necessario chiedere. Quindi, se siete nella posizione di essere chiesto di essere più spontaneo, assicuratevi di sapere che cosa si aspetta da voi prima di iniziare a preoccuparsi di soddisfare tali aspettative.

Provalo
Infine si dovrà fare solo una prova. Le cose che sono nuove possono farvi sentire a disagio o imbarazzati in un primo momento, ma se si ha un buon senso dell’umorismo sarete facilitati. Non aspettatevi che sarà come un porno o un film di Hollywood, e non si può esser certi che le prime volte andranno bene. Ma se i vostri sforzi nascono da un profondo desiderio, lo sforzo verrà probabilmente premiato. Diventare più spontanei deve adattarsi comunque alla vostra persona. Molti di noi non saranno mai il tipo di strappami-i vestiti- e facciamo sesso in ascensore! Il sesso è diverso per ognuno di noi e semplicemente giocare con le fantasie che si vedono nei film porno non è detto piacciano a tutti!Nulla contro gli ascensori, naturalmente!

Ricordate, la pressione non è un afrodisiaco!
Se ti senti sotto pressione, se si mette sotto pressione il vostro partner, o se il vostro partner vi sta facendo pressione, è un buon indizio che quasi sicuramente non si otterranno i risultati desiderati. Poche cose al mondo agiscono nello spegnere il desiderio sessuale come l’essere sotto pressione. Se questo è quello che si sente è necessario parlare con il vostro partner e / o con un consulente circa il vostro rapporto e scoprirete come potrete migliorare la vostra situazione dopo i validi consigli di un esperto, in quanto i problemi che si celano dietro al sesso possono essere più grandi della semplice mancanza di immaginazione sessuale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche