Come avere il viso di una star di Hollywood: consigli

Come avere il viso di una star di Hollywood: consigli

Donna

Come avere il viso di una star di Hollywood: consigli

acido ialuronico

Il viso è lo specchio della bellezza di una donna: essere desiderabile passa per questa fondamentale parte del corpo. Come trattarla al meglio?

Il viso è lo specchio della bellezza di una donna: essere desiderabile passa per questa fondamentale parte del corpo. Come trattarla al meglio? Andiamo a vedere alcuni consigli di bellezza e poi vi parleremo di un prodotto straordinario per il viso delle donne.

Viso di una star: consigli

Le donne spesso spendono soldi, tempo e fatica cercando di creare un look naturale, impeccabile. Molti cosmetici e prodotti di bellezza si rivolgono a questo mercato, offrendo prodotti che promettono un viso perfetto. Sfortunatamente, gli stessi cosmetici possono irritare o essere la causa di difetti della pelle, riducendo la comparsa di difetti ma non impedendo la loro ricrescita o il loro riformarsi.

Il raggiungimento di un luminoso viso perfetto senza trucco richiede lo stesso impegno di truccarlo per lasciare invece soltanto una pallida illusione, quindi perchè non provare a donare al viso una luce naturale senza trucchi? Basta investire in strategie che siano specifiche per la pelle.

Ecco 7 istruzioni adatte per questo scopo

Istruzioni

Fare una dieta sana. Il detto, “tu sei quello che mangi” è facilmente generalizzato al tuo aspetto. Mangiare cibi sani, come frutta e verdura, e limitare gli alimenti trasformati e gli alimenti trattati con antiparassitari. Cibi buoni per la vostra pelle sono anche broccoli, spinaci, alghe, yogurt e l’olio d’oliva. Ridurre la quantità di cibi grassi, latticini e gli alimenti a base di soia che vengono ingeriti quotidianamente.

Bere molta acqua. Filtrare l’acqua per evitare l’ingestione di bromo che spesso si può trovare in acqua di rubinetto. Questa sostanza può influenzare la funzione della tiroide – in ultima analisi, che colpisce la pelle. Evitare per quanto possibile di bere caffeina e alcolici in genere.

Pulire la pelle regolarmente, una volta al mattino e una volta di notte. Lavare il viso dopo l’esercizio pure. Utilizzare un detergente delicato che è su misura per il vostro tipo di pelle (grassa, secca o una combinazione). Esfoliare regolarmente per rimuovere le cellule morte della pelle e mantenere la vostra carnagione luminosa.

È possibile utilizzare una crema esfoliante o un panno. Lavarsi le federe spesso per evitare di prodotto per i capelli irritare la pelle durante il sonno.

Cercare di fare esercizio regolarmente. L’esercizio dà la pelle un colorito sano e permette di mantenere sano il fisico per quanto possibile. Migliora la circolazione e mantiene il vostro corpo a lavorare a livelli di prestazioni ottimali.

Fai visita al tuo medico per controlli regolari e prendi un appuntamento quando ci si sente che qualcosa non va. Molte condizioni mediche possono influenzare la vostra pelle. Mantenere il fisico sano vuol dire mantenere la pelle sana.

Usare una crema idratante di alta qualità (con protezione solare), un correttore per il tono della pelle e un siero schiarente della pelle. Guardarsi intorno nei grandi magazzini o nei negozi specializzati di trucco per trovare la migliore per voi. Consultare con soci di vendite sui vostri particolari preoccupazioni della pelle in modo da ottenere i prodotti che funzionano per il viso.

Relax e l’abbondanza di sonno.

Non smetteremo mai di dirlo: dormire bene è fondamentale! Un volto stanco sembra noioso, piuttosto che brillante. Pratica efficaci tecniche di gestione dello stress per tenersi sia sentimento e guardando bene.

Viso da modella

Avere un viso riposato e fresco al mattino si può. Anche se si va letto tardi, perché le ore di luce in più invitano a godere di cene rilassanti e aperitivi lunghi. Ebbene sì, anche quando non si sente la sveglia, si è in ritardo pazzesco e magari si ha ancora la forma del cuscino stampata sul viso, ci si può riprendere davvero in pochi minuti. Bastano soltanto i trucchi giusti e il gioco è fatto!

Per incominciare, prima di andare a dormire, a qualsiasi orario, è obbligatorio struccarsi, sciacquarsi con acqua e applicare le proprie creme idratanti di fiducia. L’indomani la nostra pelle ringrazierà, le rughe tarderanno a comparire e sarà più semplice avere un viso riposato e fresco.

Appena sveglie inoltre, ha un effetto tonificante lavarsi con l’acqua fredda e poi tamponare la pelle senza strofinarla con l’asciugamano, (altrimenti si può rischiare di stressarla). Successivamente si può procedere con l’applicazione delle creme nutrienti, che potranno servire come base per il make-up.

Ecco quindi un trucco-non trucco davvero veloce (perchè, diciamoci la verità, il nostro maggiore nemico è il tempo) per avere un viso riposato e fresco.

Per prima cosa si stende un fondotinta in linea con il colore dell’incarnato, ponendo particolare attenzione alla zona T del viso. Con il pennello si diffonde poi in modo equilibrato la cipria minerale, in modo da asciugare e compattare il fondotinta. In seguito si procede con l’applicazione di un phard color pesca sulle gote, con un movimento che proceda dall’interno all’esterno della guancia. Se non si possiede un ombretto rosato, si può benissimo usare il blush anche per sfumare le palpebre in maniera tale da avere delicata ombreggiatura neutra. Non resta che applicare mascara in abbondanza, che, piaccia o meno, è la vera chiave per far sorridere lo sguardo.

Chirurgia estetica

Oggi, accanto ai gioielli che secondo una nota canzone sono i migliori amici delle donne, i primi “accessori” che rendono una donna bella e fiera di sé sono i lineamenti del proprio volto: sì, perché la chirurgia estetica ha fatto passi da gigante nella ricerca di soluzioni in grado di rendere le donne giovani fuori così come si sentono ancora dentro.

Trattamenti poco invasivi, rapidi, ma con risultati efficaci: ecco la filosofia da cui nascono quelli che tutti noi oggi conosciamo come i filler viso.

Il termine filler infatti deriva dall’anglosassone “to fill” – “riempire”, e caratterizza una tecnica che mira a ringiovanire i tratti del volto ed a rimodellare i volumi attraverso il riempimento dei solchi e delle piccole rughe.

Attraverso un’azione volumizzante e rimpolpante, il filler viso funge da vero e proprio lifting tradizionale, ma senza la perdita di espressività dovuta all’eccessiva tensione dei tessuti cutanei e senza le potenziali criticità connesse all’intervento chirurgico.

I filler di ultima generazione sono prevalentemente composti dall’acido ialuronico, una sostanza già presente nel tessuto connettivo, e per questo assicurano risultati ottimi in tutta sicurezza, ridonando elasticità e compattezza alle aree del viso da trattare. Ma quali sono nello specifico, le zone su cui si può intervenire attraverso i filler viso?

Sguardo e borse sotto gli occhi

Lo sguardo è indubbiamente uno dei punti di forza del nostro viso. La zona intorno agli occhi, però, è anche quella maggiormente sottoposta a fattori di stress esterni, basti pensare a sbalzi climatici, smog, temperature molto rigide o ritmi di vita intensi. A questi vanno aggiunti fattori interni come l’invecchiamento e la carenza di collagene e di acido ialuronico, che determinano col tempo uno sguardo segnato da solchi che può conferire un’aria stanca al viso.

Attraverso opportuni e specifici filler si possono correggere le occhiaie molto segnate o le borse palpebrali, con un risultato fresco e naturale tipico di chi è riposato.

Labbra e sorriso

Il sorriso ci caratterizza in modo personale ma un bel sorriso parte da parametri estetici armoniosi.

Grazie ai filler di acido ialuronico possiamo rimodellare le labbra restituendo turgore e carnosità alla mucosa labiale. Con i filler si eliminano carenze di volume, si combattono le piccole rugosità e si ridisegnano i margini delle labbra.

Zigomi

Gli zigomi rappresentano un’altra zona del nostro volto che permette di renderlo armonioso e che però con il passare del tempo tende a perdere volume. Gli effetti si riversano sull’intero aspetto del viso, perché gli zigomi sono un punto focale del volto: se ben pronunciati e proporzionati aggiungono personalità, mentre se, al contrario, risultano poco evidenti fanno perdere di forza ed espressività all’intero ovale.

È possibile ricorrere a dei filler particolari, composti in percentuale maggiore da microsfere sintetiche e per la parte restante da una soluzione acquosa di gel. Questo materiale è biocompatibile al 100%, quindi non c’è alcun bisogno di effettuare test allergici prima del sottoporsi al trattamento.

Ovale e profilo del viso

I nuovi filler, quelli più avanzati – che hanno soprattutto lo scopo di riposizionare i volumi – riescono a ridefinire i volumi e le geometrie del viso in modo naturale e armonioso: è possibile migliorare ad esempio il contorno mandibolare ripristinando la linea morbida che disegna l’ovale tipica della giovane età. Ma non solo: si possono ridistribuire correttamente i volumi agendo su quella parte delle guance che con il passare degli anni è portata a perdere tono e compattezza, con quell’effetto antiestetico di “scivolamento” verso il basso.

I filler vengono impiegati anche nell’intervento denominato profiloplastica: come dice la parola stessa si interviene sul profilo del volto per correggere diversi inestetismi, (come un piccolo gibbo del naso o il mento sfuggente).

Queste zone sono poco interessate dalla mimica facciale, e pertanto i risultati del filler possono essere molto duraturi.

Collo

Queste zone, si sa, sono da sempre le più difficili da trattare senza ricorrere alla chirurgia. Una soluzione efficace però è rappresentata dai filler, se utilizzati come biorivitalizzanti. Sul collo infatti si utilizzano sostanze meno dense, che stimolando la produzione di collagene ed elastina (le componenti naturali della nostra pelle che le danno tono e compattezza).

Ma un altro modo per curare il nostro viso in maniera efficace è usare LeJeune Antirughe.

LeJeune Antirughe: cos’è

lejeune antirughe

LeJeune antirughe è il prodotto perfetto per avere una pelle giovane, curata e liscia. Il suo funzionamento è molto semplice: ripristina lo strato di collagene che è causa dell’esfoliazione della pelle.

Come si usa? In maniera molto semplice: basta sciacquare viso e collo con abbondante acqua, poi applicare una piccola quantità di prodotto sulle zone interessate e lasciare che l’antirughe sia assorbito e faccia il suo lavoro, per ringiovanire, ridurre le rughe e avere una pelle più liscia.

Soluzioni su Amazon

Per avere una pelle liscia e giovane, anche Amazon offre la possibilità di correre ai ripari utilizzando diverse soluzioni in grado di rendere la propria pelle più tonica e delicata. Un esempio può essere sicuramente la crema al retinolo di Poppy Austin, votata come migliore crema anti-invecchiamento del 2016.

Raffreddata da aloe biologica e tè verde, riduce la comparsa di danni provenienti dal sole, rughe e altri segni conseguenti all’età avanzata. Il prodotto possiede una formula vegana e biologica, progettata per offrire nuova linfa vitale alla propria pelle, rendendola più giovane e soda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 757 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+