Come avvengono le alluvioni COMMENTA  

Come avvengono le alluvioni COMMENTA  

Laghi e fiumi
Le alluvioni avvengono quando c’è troppa acqua. L’acqua deve fuggire, in genere fino e oltre i loro confini. Immaginate una piscina piena, ma l’acqua che esce dal tubo. L’acqua inizia a fuoriuscire dai bordi. Nei fiumi e laghi, troppa acqua si verifica in genere quando vi sono più precipitazioni rispetto al normale o un forte temporale. C’è troppa acqua e, poiché l’evaporazione non può accadere abbastanza rapidamente, i laghi e i fiumi iniziano a causare inondazioni.


Tsunami
Le alluvioni si verificano lungo le coste di ogni continente. Queste inondazioni sono causate da uragani, tempeste tropicali, tsunami e tempeste di vento, anche pesanti, che spingono l’acqua verso l’interno. Le inondazioni non sono il risultato di sfuggire un confine in questo caso. Essi sono il risultato di uno dei suddetti tipi di tempeste che raccoglie l’acqua di mare o oceano e rientra sulla terra.


Eventi imprevedibili
Le inondazioni possono avvenire anche durante alcuni eventi imprevedibili come un terremoto o un’eruzione vulcanica. Questi sono meno comuni. Una delle inondazioni imprevedibile più comuni vengono come conseguenza di una rottura della diga. La diga si indebolisce nel tempo e se non riparata alla fine si romperà, inviando l’acqua che scorre attraverso la terra.


Danni di un’alluvione
Le inondazioni sono state conosciute per fare danni significativi. Distruggono case, colture, automobili, edifici e qualsiasi cosa sul loro cammino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*