Come battere bene un calcio di punizione

Guide

Come battere bene un calcio di punizione

Un calcio di punizione è tirato da un giocatore di una squadra di calcio direttamente nella rete della squadra avversaria. E’ concesso dall’arbitro quando qualcuno commette un fallo all’interno dell’area di rigore. Ci sono 10 possibili situazioni di fallo. Quando una di queste 10 accade, la squadra che ha subito il fallo ottiene di lanciare la palla con solo il portiere a difendere la rete. Tutti gli altri giocatori devono rimanere fuori dall’area di rigore. Il calcio di punizione dà un eccellente opportunità di aumentare il punteggio.

Istruzioni

  1. Assicurati che la palla sia fermamente posizionata sulla linea di rigore.
  2. Fai tre passi indietro. Avvicinarsi alla palla lateralmente ti permetterà di controllare meglio la potenza con cui la colpirai e la direzione che prenderà.
  3. Tira il calcio con movimenti fluidi e cerca di camuffare la tua decisione sul tipo di calcio e sulla direzione in cui hai intenzione di tirare fino all’ultimo.

    Il portiere cercherà di indovinare la direzione del calcio e comincerà a muoversi lateralmente lungo la linea del goal.

  4. Colpisci la palla con la parte laterale del piede o con i lacci, secondo il tipo di calcio che hai scelto.
  5. Lancia la palla nell’angolo più lontano possibile. Ciò renderà più difficile al portiere raggiungere la palla. Tuttavia, devi controllare bene la palla affinchè non colpisca i pali o vada oltre.
  6. Colpisci la palla sul terreno o in alto verso un angolo. Un calcio alto diretto verso l’angolo è quasi impossibile da parare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...