Come bloccare WhatsApp con una password COMMENTA  

Come bloccare WhatsApp con una password COMMENTA  

WhatsApp Messenger è la messaggistica istantanea per eccellenza, avendo spodestato il tradizionale invio di SMS ed MMS prepotentemente e senza alcun rimpianto da parte di ogni utente.

Grazie a WhatsApp, infatti, gli utenti di tutto il mondo, possono mandarsi reciprocamente messaggi audio o di testo, video, immagini e quant’altro, purché si disponga di una connessione Internet.

Ricordiamo sempre che oggi possiamo connettere i nostri dispositivi digitali alla rete wireless di casa o possiamo sfruttare la connessione dati del nostro cellulare. In quest’ultimo caso, affidatevi ad una buona promozione perché il costo della connessione dati, senza un’adeguata promozione, è decisamente troppo elevato.

Tuttavia, sarebbe bello se non tutti potessero avere accesso alle informazioni personali contenute su What’s App.

Allora, come proteggere quest’applicazione con una password?
What’sApp Lock è l’app, o meglio, la risposta alla nostra domanda. Dopo averla installata sul vostro Smartphone, vi verrà chiesto di digitare un PIN di quattro cifre, così da avere accesso al pannello di controllo, dal quale potrete impostare l’App secondo le vostre preferenze.

L’aspetto sorprendete? Se il vostro Smartphone è dotato di una fotocamera frontale e qualcuno tenterà di entrare nel vostro WhatsApp, digitando una password chiaramente errata, la fotocamera scatterà una foto, che verrà salvata nella galleria fotografica, e vi informerà sull’identità di chi ha cercato di invadere la vostra privacy.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*