Come bollire la zucca gialla

Cucina

Come bollire la zucca gialla

L’ebollizione della zucca gialla permette di schiacciarla per creare una salsa cremosa. Quando si fa bollire, si desidera utilizzare meno acqua possibile per proteggere il sapore del prodotto. La zucca in ebollizione può dare alla verdura una consistenza acquosa e, per questo far bollire fino a quando la zucca diventa tenera.


Istruzioni:

Far bollire la zucca gialla intera

1. Risciacquare una zucca intera sotto acqua fredda.

2. Fare tre o quattro fori nella zucca con una forchetta.

3. Mettere la zucca in una pentola. Aggiungere acqua nella padella per coprire la zucca.

4. Coprire la pentola con un coperchio. Far bollire la zucca per 1 ora o fino a quando si sente morbida quando si infila con una forchetta.

Far bollire la zucca gialla a cubetti

1. Tagliare la zucca non sbucciata in cubetti con un coltello affilato.

2. Mettere la zucca in una pentola di cottura.

3. Aggiungere acqua sufficiente a coprire i cubetti di zucca.

Utilizzare l’acqua il meno possibile per evitare che la zucca perda il suo sapore.

4. Far bollire la zucca per 10 minuti o fino a quando diventa tenera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fichi secchi
Cucina

Fichi secchi: abbassano il colesterolo?

22 settembre 2017 di Notizie

I fichi sono antichi frutti dalle molte proprietà benefiche. Come quelli freschi, anche i fichi secchi aiutano a ridurre il colesterolo ma sono molto calorici, quindi non abusatene.