Come calcolare gli angoli di un triangolo

Scuola

Come calcolare gli angoli di un triangolo

La somma di tutti gli angoli di un triangolo è sempre uguale a 180 gradi. Non importa ciò che appare come un triangolo o di quanto sia diversa la lunghezza di ogni lato, gli angoli da aggiungere sono sempre dello stesso numero. In un triangolo rettangolo, un triangolo che ha un angolo retto e due angoli acuti, diventa ancora più semplice trovare l’ampiezza degli angoli rimanenti perché già si conosce l’ampiezza di uno degli angoli. Se si seguono semplici regole, allora la soluzione alla dimensione degli angoli non è lontana.


Quello che vi serve
goniometro

istruzioni

1. Utilizzare un goniometro per misurare uno degli angoli acuti in un triangolo rettangolo. Aggiungere l’ampiezza dell’angolo a 90 (la misura in gradi dell’angolo retto) e sottrarre la somma da 180 (la somma totale in gradi di tutti gli angoli di un triangolo). Il numero calcolato è l’ampiezza dell’angolo rimanente.

2.

Misurare l’angolo disuguale in un triangolo isoscele. I restanti due angoli in un triangolo isoscele sono sempre uguali. Sottrarre il numero da 180 gradi e dividere il numero per due. Il numero è l’ampiezza di ciascuno degli angoli uguali.

3. Si ricordi che in un triangolo equilatero, non è necessario calcolare gli angoli. Ogni angolo è sempre di 60 gradi in un triangolo equilatero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

regali di fidanzamento algerini
Cultura

Tradizionali regali di fidanzamento algerini

22 settembre 2017 di Notizie

Studiare le tradizioni di un Paese significa capirne la cultura. E le celebrazioni di nozze sono sempre un momento per osservarle al meglio. Scopriamo insieme quali sono i tipici regali di fidanzamento algerini.