Come Calcolare il Peso del Tetto di un Portico COMMENTA  

Come Calcolare il Peso del Tetto di un Portico COMMENTA  

Il peso del tetto di un portico, in termini ingegneristici, viene chiamato peso “morto”. Il peso morto del portico si calcola configurando il peso del materiale di cui è fatto. Questa stima è necessaria per calcolare quanto peso “vivo” possano tollerare le travi di sostegno. Il peso vivo è costituito dalla pioggia, la neve, il ghiaccio o qualsiasi altro materiale non permanente. Di solito il peso del materiale è sconosciuto, quindi normalmente viene considerato un peso standard per la progettazione.


Istruzioni

Occorrente: metro a fettuccia; scala; calcolatrice.

1 Calcola i metri quadrati totali del tetto del  portico esistente. Usa un metro a fettuccia per misurare la lunghezza e la larghezza del tetto. Se il tetto ha un colmo, o sale in forma triangolare, misura entrambi i lati, oppure misura un lato e moltiplica il risultato per due. La lunghezza per la larghezza ti darà i metri quadri.


2 Aggiungi qualsiasi area non inclusa nel tetto principale, come la zona sopra una porta.

3 Moltiplica il numero totale di metri quadri per i 4.5 kg. standars per metro quadrato. Questo ti darà il peso totale del tetto. Ad esempio, il calcolo per un tetto 3 metri per 3.6 — 3 x 3.6 = 10.8 metri quadri. Moltiplica 10.8 per 10 volte il peso standard ed otterrai 540 Kg.


Suggerimenti

– Non camminare mai sul tetto bagnato.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*