Come calcolare IUC 2014 online COMMENTA  

Come calcolare IUC 2014 online COMMENTA  

iuc

I tre tributi locali Tari, Tasi e Imu sono stati unificati sotto la sigla IUC. La prima è la tassa sui rifiuti, “erede” della vecchia Tares; la Tasi (Tassa sui servizi indivisibili) è l’imposta per il pagamento dei servizi comunali e si applica alle prime e seconde case. L’Imu è tra queste l’imposta più “vecchia” e quindi anche la più conosciuta. Per evitare lunghe cose, sono numerosi i cittadini che scelgono di pagare queste imposte ricorrendo al “fai da te fiscale”. Ciò significa, quindi, che vi sono siti web specifici che possono aiutare nel pagamento dei tributi, proprio perché sono stati concepiti a questo scopo. I portali sono stati realizzati con applicativi in grado di sviluppare in modo semplice e veloce il calcolo delle tre imposte e di stampare il modulo F24 per effettuare il pagamento.


Cominciamo dal portale www.amministrazionicomunali.it, che dispone di una serie di applicativi per calcolare l’IUC 2014. Basta accedere nell’apposita area e scegliere tra le opzioni.

Una volta inseriti i dati necessari per effettuare il calcolo si può procedere con la stampa del modello F24. Altro sito specifico che offre il servizio di calcolo online dell’IUC è www.tuttoimu.it.

Anche nel sito www.ilsole24ore.com c’è un’area dedicata al calcolo delle imposte, il metodo è facile e veloce. Sul sito www.riscotel.it, invece, è possibile calcolare l’importo dell’Imu e della Tasi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*