Come calcolare l’ovulazione

Guide

Come calcolare l’ovulazione

L’ovulazione si ha quando un ovocita lascia l’ovaio e cade attraverso le tube di falloppio e attraversa l’utero Questo è il periodo durante i quale è più probabile che la donna resti incinta. Ci sono vari segnali del corpo che indicano quando avviene l’ovulazione o sta per avvenire.

Istruzioni

1 Controllate il muco delle cervice. Durante l’ovulazione, quando una donna è più fertile, il muco della cervice diventa più spesso per favorire il trasporto dello sperma alle uova.

2 Controllate l’aumento della temperatura basale del corpo – la temperatura del corpo quando non si è attive, misurata con uno speciale termometro come prima cosa al mattino. Se la temperatura aumenta l’ovulazione è avvenuta alcuni giorni prima. Se è il primo mese che misurate la temperatura, non è una buona previsione, ma solo un indicatore.

3 Fate caso se avete dei crampi. Molte donne provano dei crampi su uno o entrambi i lati dell’addome quando si ha l’ovulazione. Si pensa che questo sia legato al rilascio dell’uovo dalle ovaie.

4 Controllate la presenza di eventuali macchie di sangue.

Una lieve perdita di sangue può avvenire durante l’ovulazione.

5 Usate un calendario online per l’ovulazione o fate riferimento alle misurazioni dei mesi precedenti se le avete. Questo fornisce i segni comuni dell’ovulazione di mese in mese, rendendo più facile individuarli.

6 Notate un aumento del desiderio sessuale. L’ovulazione è il periodo più fertile delle donne e la risposta naturale del corpo è desiderare di rimanere incinta.

7 Usate un detector per l’ovulazione, come il test per le urine o quello della saliva. Il test delle urine è molto simile a quello di gravidanza e riconosce l’ovulazione un po’ prima che avvenga rintracciando specifici ormoni. Il test della saliva consiste in un microscopio con una luce. La saliva prima dell’ovulazione mostra una struttura particolare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*