Come calcolare una variabile

In matematica, la variabile è il numero sconosciuto che si sta cercando di trovare. Impostando l’equazione correttamente, si dovrebbe essere in grado di calcolare la variabile.

Leggi anche: Concorso scuola 2016: 10 mila cattedre non verranno assegnate in tempo

istruzioni

1. Guardate il problema di matematica e riscrivere su un foglio di carta. Per questo esempio, diciamo che il problema è: 3 + 4x + 2 = 33. Tieni presente che “x” è la variabile che si sta risolvendo.

Leggi anche: Maturità a Roma: voti alti e nessun bocciato


2. Aggiungere gli interi 3 e 2 insieme, in modo che l’equazione è ora 5 + 4x = 33.

3. Sottrarre 5 da entrambi i lati dell’equazione per ottenere 4x solo sul lato sinistro del segno uguale:

5-5 + 4x = 33-5

4x = 28.

Leggi anche: Papà supereroi e Papà Superdotati, la foto è virale


4. Dividere 4 per entrambe le parti per trovare la variabile:

4x / 4 = 28/4

x = 7.

La variabile “x” è 7.

5. Verificare il lavoro. Mettere 7 nell’equazione invece di “x” per assicurarsi che hai trovato la risposta giusta:

3 + 4 * 7 + 2 = 33

3 + 28 + 2 = 33

31 + 2 = 33

33 = 33.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche: Maturità 2016, Isocrate e il serbatoio di gasolio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*