Come cambiare la targa dell’auto COMMENTA  

Come cambiare la targa dell’auto COMMENTA  

Ci sono casi particolari per cui si è obbligati a cambiare la targa dell’auto, come nel caso di deterioramento e non leggibilità. La targa va cambiata quando i numeri non risultano più visibili ma anche quando non risulta più visibile al buio e ciò secondo la legislazione stradale, potrebbe essere sintomo di contraffazione da parte dell’automobilista.

Leggi anche: Eva Longoria con il cellulare mentre guida!

Ecco i consigli su come cambiare la targa dell’auto.

Istruzione

1 Andare alla motorizzazione civile per avere moduli e bollettini postali da pagare di circa 80 euro, richiedendo una nuova immatricolazione dell’auto di vostra proprietà.

Leggi anche: Tourist Trophy, Esce Il Secondo Libro


2 Recarsi al PRA (l’ufficio del Pubblico registro automobilistico ) per l’aggiornamento del foglio complementare o del libretto di proprietà dell’auto. Sulla nuova documentazione, farete mettere il ,numero della vostra nuova targa.


3 Riferire all’assicurazione di cambiare il numero di targa sul contrassegno.

4 Ci si può anche rivolgere ad un’agenzia di pratiche automobilistiche che si occuperà di tutto.

Leggi anche

Come fare pudding con avena: ricetta
Guide

Come fare pudding con avena: ricetta

In Inghilterra è ormai un must il pudding ma se avessimo voglia di fare il pudding con l'avena per colazione? Ecco alcune idee La colazione più gettonata in Inghilterra è sempre stato il pudding, compagna anche di vari dessert invernali e molto squisiti. Dolce tradizionale anche nel periodo natalizio. Molte sono le ricette che si possono trovare per fare vari pudding, a seconda dell'occasione anche. Ma vediamo come preparare il pudding con l'avena per la prima colazione. La preparazione del pudding richiede abbastanza tempo ed essendo già difficile svegliarsi di prima mattina solo per preparare la colazione, passa la voglia Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*