Come cambiare nome dopo il matrimonio COMMENTA  

Come cambiare nome dopo il matrimonio COMMENTA  

 

Cambiare il cognome dopo il matrimonio è una tradizione che continua da secoli. Sia che la moglie prenda il nome del marito, che i marito della moglie, ecco come si deve fare.


 

Istruzioni

Ordinate copie extra del vostro certificato di matrimonio. L’agenzia a cui vi rivolgerete necessiterà delle copie originali per procedere col cambiamento.

Se siete un uomo che vuole cambiare cognome dopo il matrimonio, controllate che sul certificato esista un’opzione per farlo; se no, avrete bisogno di rivolgervi al tribunale per ottenere la documentazione necessaria a cambiare legalmente il vostro cognome. Contattate un avvocato per sapere la procedura da eseguire nel vostro stato. (Tutto questo non è necessario se è la donna a cambiare cognome).

Avrete bisogno di rifare tutti i documenti, come patente, passaporto e carta d’identità, adattandoli al nuovo cognome.


Prendete un appuntamento con la banca per cambiare il cognome sulle carte di crditò e gli assegni.

Avvertite datori di lavoro e scuola (se siete ancora studenti) del cambiamento.


Dovrete anche cambiare il nome sull’assicurazione della macchina.

Per ultima cosa, non dimenticatevi di avvertire amici e parenti.

Prendete appun

 

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*