Come capire un figlio adolescente

Sesso & Coppia

Come capire un figlio adolescente

Adolescenti

I figli diventati adolescenti possono essere un problema: troppo cresciuti per le regole e ancora troppo immaturi per lasciarli del tutto autonomi. Qualche consiglio può servire.

Un grugnito o una scrollata di spalle, quando gli chiedete qualcosa vi fa capire che vostro figlio è diventato un adolescente. Essere genitori di ragazzi adolescenti può essere molto diverso da esserlo di ragazze. La differenza è causata in parte dal diverso sviluppo emotivo e fisico durante l’adolescenza.

L’età più difficile

L’adolescenza è un periodo denso di difficoltà: è il periodo delle rivendicazioni d’indipendenza. Non è raro che gli adolescenti reagiscano in modo esagerato all’autorità dei genitori. Qualche consiglio su come affontare questa fase può esservi utile.

Amore

Assicuratevi che vostro figlio capisca i sentimenti che provate per lui: l’amore, approvazione, disapprovazione, la felicità o incoraggiamento. Lui spesso fa in modo che il suo volto non tradisca alcuna emozione, ma le cerca in voi.

Ritmi

Fategli rispettare un giusto ritmo tra sonno e veglia e controllate che abbia una corretta alimentazione. Molti adolescenti per seguire lo sport, la scuola, lavoro e la vita sociale (discoteca, uscite con gli amici, social network) non dormono abbastanza.

Dopo l’infanzia, questo è il momento della vita in cui hanno più bisogno di dormire. Inoltre il loro corpo cambia con il passaggio dall’infanzia all’adolescenza e hanno bisogno di cibi sani.

Individualità

Bisogna ricordarsi che un figlio adolescente non è una versione più giovane del proprio padre. Non è ancora un adulto. Il cervello degli adolescenti non è completamente formato fino a tarda adolescenza e, a volte fino a vent’anni. Ciò non vuol dire trattarlo ancora come un bambino ma rendersi conto che sta cercando di formare una propria personalità e il primo passo è, secondo il suo punto di vista, contestare l’autorità genitoriale.

Comunicare

Parlatevi al momento giusto. Pensate a tutte le volte avete avuto una buona conversazione, e individuate gli argomenti e i momenti. Potrebbe essere in macchina, dopo cena, dopo la scuola o subito dopo la vittoria della vostra squadra del cuore. Non fatelo di prima mattina: tra lui che deve prepararsi per andare a scuole e voi al lavoro, non potreste comunicare in modo adeguato.

Regole

Fissate dei limiti.

I ragazzi adolescenti contestano le regole, ma in realtà ne hanno bisogno e, più o meno inconsciamente, le vogliono. Assicuratevi che abbia capito i confini, e invocate la sua sicurezza fisica e la legge come ragioni se vostro figlio vi sfida.

Informatevi

Informatevi sulle cose che lo interessano. Gli incontri televisivi di wrestling o i film thriller potrebbero non essere di vostro gusto, ma sono il suo mondo. Se non altro, vi daranno un argomento per iniziare la conversazione.

Osservazione

Guardate il mondo in cui lui vive. Sta lavorando per trovare il suo posto nel mondo, per la prima volta, cerca di capire le ragazze, studia a scuola ed è sottoposto a molte altre pressioni. È un grosso fardello da portare in giro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche