Come chiedere rimborso voli Fiumicino

Guide

Come chiedere rimborso voli Fiumicino

Quando ci sono degli eventi che costringono le compagnie aeree a cancellare i voli, come è accaduto con l’incendio scoppiato a maggio a Fiumicino, i viaggiatori possono avvalersi di diversi servizi come il rimborso o la partenza su un altro volo successivo. Ovviamente ciascuna compagnia aerea ha il suo iter burocratico, seppure con lievi differenze. Di norma è bene chiedere al desk in aeroporto stesso, ma nel caso in cui non sia disponibile il personale di terra, vediamo come si comportano le compagnie principali.

British Airways: se non si ha prenotato un altro volo BA, entro le 48 ore dalla partenza cancellata, la compagnia stessa procederà al rimborso automatico. Tuttavia, nel caso fossero passate tre settimane senza che sia avvenuto alcun rimborso, allora si consiglia di andare sul sito della BA per compilare l’apposito modulo online.

Alitalia: si ha diritto a riprenotare su un altro volo tramite la modifica del biglietto, altrimenti si può richiedere il rimborso del biglietto contattando il numero 89 20 10 dall’Italia e il +39 0665649 dall’estero.

Lufthansa: si va sul sito della compagnia, si clicca nell’area “Le mie prenotazioni”, siaccede alla pagina di login dove inserire cognome e codice di prenotazione, si entra e si visualizzano i dati del volo per poi cliccare su “annullamento”; a questo punto si clicca sulla pagina successiva per dare conferma dell’annullamento.

Terminata questa operazione si riceve una mail di conferma della cancellazione della prenotazione con conseguente bonifico sul conto corrente o sulla carta di credito. Se si è prenotato presso un’agenzia di viaggio sarà questa a doversi occupare della procedura di rimborso. Se non si riesce ad annullare o a farsi rimborsare online, allora tramite il service Centre Lufthansa si può avere i numeri di telefono utili per procedere al rimborso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


traduttrice; lingue di lavoro: inglese, francese, tedesco