Come chiedere sospensione mutuo per nascita figlio COMMENTA  

Come chiedere sospensione mutuo per nascita figlio COMMENTA  

L’arrivo di un  nuovo membro nella famiglia scompiglia gli equilibri, pone tanti quesiti sul futuro di tutti, il primo, in questo periodo di crisi è ” ce la faremo con i soldi? ”

Il Ministero dell’economia e l’Abi Associazione Banche Italiane, hanno stabilito un piano in aiuto delle famiglie in difficoltà  dando loro l’opportunità di sospendere il pagamento del mutuo  per l’acquisto della prima casa per un periodo da 12 a 18 mesi.

Requisiti che danno diritto alla sospensione:

  • Reddito certificato da modello Isee non superiore a 30.000 euro
  • Importo del mutuo non superiore a 250.000 euro
  • Cessazione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato ( no se il lavoratore si è licenziato o ha lasciato il lavoro per limiti di età,  se percepisce una pensione di anzianità)
  • Stato di disoccupazione
  • Morte di uno dei cointestatari del mutuo
  • Diagnosi di Handicap grave, 80 % ai sensi dell’ articolo 3 comma 3 , legge 104,  5 Febbraio 1992.

Requisiti che non danno diritto alla sospensione del mutuo

  • Se  l momento della presentazione della domanda risulta che il richiedente ha un ritardo di 3 mesi consecutivi nel pagamento delle rate.
  • Se il richiedente usufruisce di agevolazioni  pubbliche
  • Se il richiedente ha stipulato una assicurazione che prevede già la copertura nel caso si verifichino le condizioni di rischio  di cui sopra.

La sospensione temporanea del mutuo si richiede presentando alla banca presso cui è aperto il contratto, il modulo  prestampato scaricabile sul Web.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*