Come citare correttamente una pubblicità - Notizie.it

Come citare correttamente una pubblicità

Scuola

Come citare correttamente una pubblicità

Quando scrivi una tesi o un articolo, per aumentarne la credibilità è importante citare correttamente le fonti. Come esistono delle linee guida specifiche per riportare i libri o gli articoli di giornale, altrettanto vale anche quando si vuole citare shows televisivi, film o programmi radio. E sono quest’ultime linee guida che dovrai prendere in considerazione se vuoi citare una pubblicità televisiva.

Istruzioni

1) scrivi il titolo della pubblicità fra virgolette, se lo conosci, altrimenti cercalo su internet. Se non riesci a trovarlo allora cita il nome del prodotto pubblicizzato, seguito da un punto. Quindi riporta la marca, specificando “commercial” o “pubblicità”, e poi di nuovo punto;

2) scrivi il nome del cast essenziale che ha implementato la pubblicità, tipo produttore, regista o attori, dipende dai tuoi obiettivi o dal soggetto a cui vuoi dare rilevanza. Concludi la sezione con un punto;

3) scrivi il nome dello show televisivo in cui hai visto la pubblicità.

Sii circoscritto, includendo tutte le informazioni necessarie. Concludi col punto;

4) scrivi il canale televisivo. Se si tratta di una rete locale, ricorda sempre di specificare la regione o la città in cui va in onda, inserendo una virgola fra il nome della rete e la località di trasmissione;

5) infine scrivi la data del giorno in cui visto lo show contenente la pubblicità che riporti. Inizia col giorno, seguita da mese e anno. Concludi con un punto.

La tua citazione è ora completa!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche