Come coltivare il bamboo da una talea - Notizie.it

Come coltivare il bamboo da una talea

Guide

Come coltivare il bamboo da una talea

Il bamboo è la pianta che cresce più velocemente sulla Terra. Ci sono due tipi di bamboo: il tipo cespitoso e quello strisciante. Il tipo cespitoso è coltivato dalle talee.

Coltivare il bamboo

Istruzioni

1 Mettete uno strato di 6 cm di ghiaia sul fondo di un vaso. Mettete poi uno strato di 6 cm di sabbia grossolana sullo strato di ghiaia e uno strato di 6 cm di sabbia sottile. Non mescolate gli strati tra loro. Praticate un foro per inserire la talea di bamboo in modo che vada abbastanza in profondità da coprire un nodo.

2 Immergete 2 cm dell’estremità inferiore della talea in un ormone radicante.

3 inserite tale estremità nel foro nella sabbia e ricoprite con essa almeno un nodo della talea. I nodi sono gli anelli presenti sulla lunghezza del fusto.

4 Applicate un sigillo di argilla sull’area attorno alla cima della talea, in quanti agisce da disinfettante.

5 Versate lentamente 2 tazze di acqua del rubinetto nel foro in cima alla talea.

6 Mettete la tale a in un’area che rimanga tra i 18 e i 23 gradi e dove la luce solare sia filtrata.

La talea di bamboo è radicata quando inizia a produrre nuovi germogli, il che dovrebbe avvenire entro 4-6 settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*