Come combattere la pelle grassa

Guide

Come combattere la pelle grassa

 

 

 

 

 

 

Fattori ereditari, diete, ormoni, clima e abitudini scorrette come il fumo, giocano tutti un ruolo importante per la salute della pelle.

Cose di cui hai bisogno

  1. Erbe secche
  2. Papaya
  3. Lozioni agli alfaidrossiacidi
  4. Camomilla
  5. Maschere per il viso all’argilla
  6. Olio essenziale di lavanda
  7. Detergenti delicati per il viso
  8. Multivitaminici
  9. Cosmetici e idratanti oil-free
  10. Protezione solare

Istruzioni

  1. Lava il viso due o tre volte al giorno con un detergente delicato che non contenga profumi e additivi. Mantieni la pelle pulita, ma senza sfregare troppo.
  2. Usa cosmetici e idratante oil-free.
  3. Usa una maschera all’argilla due o tre volte la settimana.
  4. Scegli prodotti che contengono alfaidrossiacidi, che rimuovono le cellule morte e rendono la pelle più liscia.
  5. Riduci in poltiglia una piccola quantità di papaya per fare una maschera agli acidi della frutta. Applicala sulla pelle, lasciala agire dai 5 ai 10 minuti, poi risciacqua.
  6. Tratta la pelle col vapore diverse volte a settimana. Aggiungi camomilla, olio di lavanda o erbe essiccate come rosmarino, prezzemolo,  o timo nell’acqua.
  7. Mantieni la pelle idratata bevendo almeno otto bicchieri d’acqua al giorno.
  8. Riduci i grassi nella dieta. Aumenta il consumo di frutta e verdura fresche e cereali integrali.
  9. Controlla l’esposizione al sole. Anche se sembra che il sole asciughi la tua pelle, un eccesso in realtà la stimola a produrre più sebo.
  10. Integra la tua dieta con vitamine del complesso B, vitamine A, C, zinco e vitamina E. Puoi anche prendere un multivitaminico.

Consigli e avvertimenti

Puoi fare tu stessa uno scrub per il viso mischiando due cucchiaini di farina di mandorle con un cucchiaino di buccia di limone grattuggiata e uno di latte in polvere.

Puoi anche fare una maschera all’argilla mischiando argilla verde in polvere con acqua o miele e applicandola sul viso. Lasciala agire per  15 minuti e poi risciacqua.

L’umidità e il calore incrementano la produzione di sebo.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...