Come combattere la stanchezza primaverile COMMENTA  

Come combattere la stanchezza primaverile COMMENTA  

Oggi è entrata ufficialmente la nuova stagione: la primavera! Con lei, arriva per molti anche una sensazione di sonnolenza e stanchezza diffusa che può rendere difficile lo svolgimento delle normali attività quotidiane.

Ma perché succede questo? Con l’arrivo della bella stagione si verifica un aumento dell’attività funzionale di tutto l’organismo e ciò comporta un maggior consumo di energia che si traduce in un calo di forze.

Per prevenire questo calo è importante partire dall’alimentazione. Seguire una dieta sana ed equilibrata, ricca di proteine è il primo passo per tornare in forma. Anche idratare il corpo bevendo molta acqua è importante, così come consumare una buona colazione a base di carboidrati, latte o yogurt, frutta fresca.

Chi soffre di astenia, poi, non dovrebbe mai rinunciare al consumo di molta frutta e verdure fresche, ricche di vitamine e sali minerali che combattono i radicali liberi e migliorano il funzionamento di tutti gli organi.

L'articolo prosegue subito dopo

Da evitare il più possibile caffé, cioccolata, sigarette e i cibi grassi. Ricordare, infine, che anche dormire troppo non aiuta: troppo sonno rende infatti più svogliati e stanchi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*