Come compilare una busta per raccomandata COMMENTA  

Come compilare una busta per raccomandata COMMENTA  

Raccomandata
Raccomandata

Spedire una busta per raccomandata può essere la soluzione rapida e veloce per consegnare i vostri documenti in massima sicurezza.

Velocità e sicurezza sono i termini che meglio rappresentano il tipo di spedizione che il servizio di raccomandate offre. Con la raccomandata è infatti possibile spedire in tutta Italia e all’Estero in pochissimo tempo – ovviamene occorre che le zone da e verso cui si vuole spedire la raccomandata siano coperte dal servizio, altrimenti bisogna ricorrere ad altri mezzi di spedizione, più lenti. La garanzia che offre il servizio di raccomandata è la possibilità di tracciare il proprio pacco.


Come compilare una busta per raccomandata

Per l’invio della raccomandata è necessario compilare in maniera corretta tutti i campi che ci si presentano. Oltre al modulo su cui dovrete inserire i riferimenti di destinatario (ossia colui che riceve) e del mittente (cioè chi spedisce), dovrete compilare in maniera corretta anche la busta in cui inserirete il contenuto che dovrete spedire.


Sul modulo dovrete compilare tutte le parti che vi verranno richieste. I campi saranno praticamente speculari perchè per mittente e destinatario vi verranno chieste le medesime cose: i dati relativi a nome e cognome di chi invia e di chi riceve, l’indirizzo da cui si spedisce e quello verso cui viaggia il vostro pacco, oltre allo Stato. Sarà necessario specificare lo Stato nell’indirizzo solo nel caso in cui il pacco sia spedito all’estero, in modo da poter identificare ogni movimento del pacco.


Una volta compilato il modulo che il responsabile di sportello dell’Ufficio postale vi ha fornito, dovrete compilare anche la busta in cui inserirete ciò che deve essere consegnato. La busta dovrà essere compilata in maniera corretta. Nella parte anteriore, ossia il lato da cui si apre la busta, dovrete inserire, preceduto dalla dicitura “Mitt.” tutti i dati e riferimenti che sono propri del mittente. Questo perchè, nel caso in cui non vi fosse la possibilità di consegnare la raccomandata, è presente l’indirizzo a cui farla tornare.

L'articolo prosegue subito dopo

Per quanto riguarda il destinatario, invece, i riferimenti andranno inseriti nella parte retro o posteriore della busta, in basso a destra, occupando una lunghezza di circa 5-6 righe immaginarie. Queste dovranno essere utilizzate tutte (la sesta e ultima riga è da pensarsi e utilizzarsi solo nel caso in cui si spedisca all’estero), tutte le altre dovranno contenere i dati che avete già inserito sul modulo.

Caratteristiche busta per raccomandata

Le buste per le raccomandate sono buste normalissime – potrete anche scegliere buste imbottite per proteggere il vostro contenuto – e potrete trovarle presso l’Ufficio postale oppure anche nelle tabaccherie.
Se desiderate ricevere l’avviso di avvenuta ricezione della raccomandata, dovrete compilare un apposito cartoncino che varrà come ricevuta. Questo servizio ha un costo minimo di 70 centesimi.
I prezzi per le buste delle raccomandate variano a seconda della grandezza e del peso di ciò che dovete spedire.

Tempistiche consegna busta raccomandata

I tempi di consegna della vostra raccomandata possono variare, in Italia, dai 3 ai 5 giorni, salvo eventuali ritardi legati a cause di forza maggiore. La raccomandata, in caso di assenza del destinatario, viene lasciata in deposito presso l’Ufficio postale di riferimento. Il destinatario, avvisato della giacenza della raccomandata presso l’Ufficio di riferimento, può andare a ritirarla rispettando gli orari indicati. La giacenza è gratuita per i primi 5 giorni di deposito, a partire dal sesto giorno avrà un costo di 0,52 euro al giorno per tutta la durata della permanenza della raccomandata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*