Come compilare una cambiale - Notizie.it

Come compilare una cambiale

Guide

Come compilare una cambiale

La cambiale è un documento importante e va compilata correttamente per evitare spiacevoli conseguenze. Per completare eventuali parti omesse si hanno a disposizione tre anni, ma è comunque opportuno non trascurare alcun dettaglio fin da subito. Per essere valida, la cambiale deve contenere la “denominazione”, che va posta nel contesto del titolo e l’ordine incondizionato del pagamento della somma pattuita, o in alternativa la promessa di pagare una determinata cifra.

Nella cambiale vanno necessariamente inseriti i dati anagrafici del soggetto “trattatario”, ossia colui che è tenuto al pagamento dell’importo. Va poi aggiunto il nome del beneficiario (colui a favore del quale è disposto il pagamento) e la scadenza del pagamento. Infine va messa la sottoscrizione del soggetto “traente”.

In mancanza di uno solo degli elementi indicati, il documento non assume il valore di una cambiale. Tuttavia, in caso di omissione del luogo di emissione viene considerato come tale quello indicato vicino al nome del traente; in caso di omissione della data di scadenza, la cambiale è considerata “a vista”; in caso di omissione del luogo di pagamento, viene considerato tale quello che compare vicino al nome del trattatario.

1 Commento su Come compilare una cambiale

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*