Come comportarsi in un camerino

Guide

Come comportarsi in un camerino

I camerini dovrebbero essere ben organizzati e puliti, con uno staff alla mano che dà assistenza quando questa è richiesta. In molti negozi di abbigliamento, questo è ciò che accade. Comunque, ogni tanto, i camerini sono luoghi rumorosi, sporchi e stressanti e questo, spesso, è dovuto ad uno sparuto gruppo di persone che li usano. Ci sono alcune regoli comuni di comportamento che dovrebbero essere seguite quando si è in un camerino.

Trattare lo staff educatamente

I membri dello staff sono lì per aiutare, ma questo non significa che essi debbano essere trattati come schiavi. Non meritano di essere trattati maleducatamente solo perché non riuscite a trovare ciò che state cercando. Essi potrebbero essere disposti ad aiutarvi a trovare un capo di abbigliamento di un’altra taglia, se quello è ciò che volete. Ma non dovete pretendere che lo facciano. Inoltre non aspettate che raccolgano i capi. Se non volete prendere degli abiti smessi, appendeteli, poi alla fine lasciate che sia un membro dello staff alla porta ad occuparsene.

Non urlare agli amici e ai familiari

Potreste aver portato con voi degli amici o dei familiari per farvi aiutare a decidere cosa voler comprare.

Comunque, evitate di avere conversazioni fragorose al centro del camerino, in particolar modo su argomenti privati. Le altre persone non vogliono sentire della vostra ultima relazione o dei vostri problemi di salute. Se le altre persone stanno aspettando fuori dal camerino, non urlate se volete un consiglio, andate fuori e parlate loro di persona.

Indossare delle mutandine se provate costumi o biancheria intima

Molte persone vedranno questo come un senso comune e molti negozi avranno comunque delle etichette di avvertimento sull’abbigliamento. Tuttavia, ci sono alcune persone che, per qualche ragione, non pensano che sia necessario indossare mutandine quando provano costumi o biancheria intima. Se comprate il capo, non c’è alcun problema, ma se non lo fate, pensate davvero che qualcun altro lo vorrà mettere dopo di voi? Condividere i fluidi del corpo, sia coscientemente che non, è inutile e sgradevole.

Non lasciare abiti spiegazzati sul pavimento

Acquistare vestiti può essere un’esperienza frustrante, specialmente se dovete comprare qualcosa da indossare per una funzione e avete già visitato la maggior parte dei negozi d’abbigliamento della vostra città.

Tuttavia, questo non è colpa di qualcun altro, così non prendete i vestiti per poi lasciarli spiegazzati sul pavimento o su una sedia. Metteteli sull’appendino e dateli al membro dello staff appena uscite dal camerino. I vestiti spiegazzati non sembreranno buoni agli altri potenziali acquirenti.

Non mangiare o bere

Ci sono una quantità di posti dove mangiare e bere è perfettamente accettabile. Un camerino non è uno di questi. Se versate qualcosa su un capo, poi dovrete pagarlo. Se non lo fate, lo staff del negozio vi dovrà ordinare di farlo pulire, o potrebbero anche doverlo buttar via perché non possono venderlo. Lasciate cibo e bevande nella vostra borsa, o a qualcun altro che non è in camerino con voi.

Rispettare la privacy delle altre persone

Molti camerini hanno cabine private. Usate chiudendo la porta e, se possibile, chiudetela a chiave. Probabilmente le altre persone non vogliono vedervi mezzi nudi, così come voi non vorreste vedere loro.

Se vi imbattete per caso in qualcuno che non ha chiuso la porta o esce dalla propria cabina per vedere gli abiti sotto una luce differente, non significa che essi vogliano un vostro consiglio. È sempre una buona idea tenere le proprie opinioni per sé, a meno che esse non siano richieste.

La semplice cortesia è un dovere quando ci si trova in un camerino. Trattate le altre persone che vi circondano come vi piacerebbe essere trattati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*