Come comprare lingerie per vostra moglie
Come comprare lingerie per vostra moglie
Matrimonio

Come comprare lingerie per vostra moglie

lingerie

Comprare lingerie per la propria moglie non è sempre semplice, ma possono bastare alcuni piccoli accorgimenti per evitare di commettere errori.

Vorresti regalare della lingerie nuova a tua moglie per farle una sorpresa? Se scegli gli articoli giusti il regalo sarà sicuramente gradito e la aiuterà a ricordarsi che la ami così com’è, anche se lei fatica sempre un po’ a piacersi di fronte allo specchio. Tuttavia per un uomo comprare della lingerie per la propria moglie può rivelarsi un’impresa più difficile del previsto per colpa della scarsa dimestichezza con questo genere di indumenti. Se ti senti un po’ spaesato e hai paura di trasformare il tuo regalo in un vero e proprio disastro, niente paura! Ti basterà seguire qualche semplice consiglio per evitare figuracce irreparabili.

Si sa, gli uomini non si sentono mai davvero a loro agio in un negozio di lingerie. Tuttavia acquistare il tuo regalo in un negozio ha sicuramente un vantaggio: puoi chiedere aiuto alle commesse! Ti consigliamo vivamente di mettere da parte la timidezza e rivolgerti per un consiglio alla commessa del negozio, che in fondo è lì proprio per aiutarti: spiegale il genere di regalo che vorresti fare e il tipo di lingerie che tua moglie indossa di solito.

Magari sarà un po’ imbarazzante parlare con una donna di slip e reggiseni, ma ti semplificherà decisamente la vita!

Taglie della lingerie

Azzeccare la taglia di un capo di lingerie può non essere semplice come sembra, soprattutto quando si tratta di un reggiseno. Se per gli slip puoi cavartela con la classica small, medium o large, per il reggiseno dovrai tenere conto non solo della taglia ma anche della misura della coppa! Il nostro consiglio, quindi, è di non tirare a indovinare: prima di andare in negozio controlla la taglia dei vecchi reggiseni di tua moglie. Se ha tagliato via le etichette, porta con te uno dei reggiseni che indossa più spesso e chiedi alla commessa di portarti qualche modello della stessa taglia tra cui scegliere.

Ricordati, infatti, che nel caso della lingerie regalare un capo della taglia sbagliata può farti fare delle vere figuracce…regalare a tua moglie un reggiseno di due taglie più grande, finirà per pensare che non la conosci abbastanza bene o, peggio ancora, che la preferiresti diversa da com’è. In realtà lo scopo di questo regalo è proprio farla sentire bella, quindi fai molta attenzione alle taglie.

Per ogni donna un tipo di lingerie

Quando ti trovi ad acquistare della lingerie,probabilmente, la tentazione è quella di acquistare qualcosa di particolarmente sexy o che comunque rispecchia pienamente i tuoi gusti e il tuo ideale di donna.

Non dimenticare, però, che il regalo è per tua moglie e che deve prima di tutto piacere a lei! Quindi cerca sempre di tenere in mente i suoi gusti e il suo stile, proponendole qualcosa di carino e curato ma che non la faccia sentire a disagio.

In particolare evita di acquistare capi troppo sexy se tua moglie non ama mostrare il suo corpo: la faresti sentire in imbarazzo, anche se per te in realtà è sempre bellissima. A seconda della personalità di tua moglie potresti orientarti su un modello particolarmente elegante e raffinato o su uno più informale e sbarazzino; in commercio puoi trovare davvero lingerie per tutti i gusti, quindi non dovresti faticare a trovare qualcosa che la stupisca e le piaccia davvero!

Idee regalo lingerie

Se non hai mai regalato della lingerie, probabilmente non saprai esattamente da che parte cominciare. Non preoccuparti: ti proponiamo un piccolo ripasso dei capi tra cui puoi scegliere! Oltre al classico completino formato da slip e reggiseno puoi anche scegliere un capo più particolare, come un babydoll o una sottoveste da usare la notte…

è un ottimo modo per aiutarla a sentirsi sexy anche a casa, mettendo da parte almeno ogni tanto il solito pigiama. Vedrai che tua moglie apprezzerà il gesto e il tuo regalo avrà l’effetto sperato.

Slip e reggiseno

Partiamo dalle basi. Acquistando un classico completino composto da slip e reggiseno andrai sul sicuro, a patto di scegliere la taglia giusta. I modelli, tuttavia, possono variare molto: ce n’è davvero per tutti i gusti! Gli slip, per esempio, possono essere più o meno sgambati; inoltre puoi orientarti su un perizoma particolarmente sexy o su un tanga, che invece mantiene qualche centimetro di stoffa in più. E’,infine, tornata di moda la culotte, che esalta alla perfezione il fisico delle donne più formose.

Per quanto riguarda invece il reggiseno, cerca di capire se tua moglie preferisce modelli con o senza imbottitura; presta attenzione anche al ferretto e cerca di capire (magari con l’aiuto di una commessa) se si tratta di modelli push-up.

Inoltre ti diamo una piccola dritta: la moda del momento è il bralette, la perfetta via di mezzo tra un top e un reggiseno. Ne esistono splendidi modelli in pizzo, ideali per far sentire più femminile qualsiasi donna senza risultare troppo audaci. Con un capo di lingerie come questo farai sicuramente colpo!

Babydoll, reggicalze e sottovesti

Se non vuoi rischiare con la scelta di un reggiseno, il mondo della lingerie ti offre comunque molte alternative. Per esempio potresti regalare un reggicalze, simbolo per eccellenza di femminilità e sensualità. L’importante è non esagerare con qualcosa di troppo sexy: tua moglie potrebbe non sentirsi a proprio agio con un capo che non rispecchia la sua personalità. In commercio esistono comunque modelli molto eleganti, capaci di dare un tocco di sensualità pur risultando discreti.

Anche il babydoll è un capo ideale da regalare alla propria moglie: si tratta di una sottoveste molto corta, sexy e sbarazzina allo stesso tempo.

L’ideale è abbinare uno slip coordinato, in modo da creare un completino.

Se, invece, tua moglie non ama mettersi troppo in mostra, una classica sottoveste o una camicia da notte in seta è il regalo ideale: elegante e raffinata, è in grado di valorizzare qualsiasi tipo di fisico. Insomma, una scelta che ti consente di andare sul sicuro!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche