Come configurare Bluetooth su un iPhone COMMENTA  

Come configurare Bluetooth su un iPhone COMMENTA  

Bluetooth estende l’utilità del vostro iPhone. Bluetooth è una tecnologia wireless che è diventata molto popolare tra gli utenti di computer. Bluetooth offre una gamma limitata di connettività wireless che non solo consente agli utenti di sincronizzare tra loro i dispositivi o il computer, ma permette anche di collegare strumenti esterni. IPhone di Apple è dotato di Bluetooth integrato, il che significa che si può comodamente e facilmente utilizzare un auricolare senza fili con il telefono, una volta che lo si imposta.

Leggi anche: Dacia Lodgy, la nuova monovolume low cost


istruzioni

1 Sulla schermata principale del tuo iPhone, toccare “Impostazioni” e selezionare “Generale”. “Bluetooth” e toccare il cursore per attivare la funzione Bluetooth.

2 Per collegare il dispositivo Bluetooth per l’iPhone, accendere il dispositivo e assicurarsi che sia in modalità rilevabile. Il dispositivo dovrebbe essere entro 30 metri del vostro iPhone.

Leggi anche: Che cos’è Windows continuum 2016


3 Il vostro iPhone dovrebbe trovare e riconoscere il dispositivo. Quando lo fa, toccare il nome del dispositivo sullo schermo iPhone e selezionare “Accoppia”.


4 Inserire il codice a quattro cifre per il dispositivo, che si trova nel manuale utente. Toccare il pulsante “Connetti” sul vostro iPhone per completare il processo di accoppiamento.

Leggi anche

fattura-elettronica
Tecnologia

Migliori software per fare fatturazione elettronica

Ecco quali sono in rete i migliori software per fare fatturazione elettronica verso P.a, Ministeri ed Enti Previdenziali per cittadini e professionisti. I software per fare fatturazione elettronica sono davvero tanti e dovremo conoscerli bene visto che a partire dall'1 gennaio 2017 scatterà l'obbligo per cittadini e imprese di onorare i pagamenti dei servizi erogati dallo Stato e dalle Regioni con carta di credito, prepagate o sistemi di pagamento online. Già a dicembre è stata reso obbligatorio fatturare elettronicamente verso le pubbliche amministrazioni. Già nel mese di giugno 2014, l'obbligo di fatturazione elettronica scattò per Ministeri, Enti Previdenziali e Agenzie Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*