Come configurare ripetitore tp link COMMENTA  

Come configurare ripetitore tp link COMMENTA  

Configurare un ripetitore tp link è più semplice del previsto. Sono infatti necessari pochi passaggi, accompagnati dalla procedura di Quick Setup e il gioco è fatto!

Hai comprato un router della TP Link e ti stai chiedendo come fare per farlo funzionare? Innanzitutto se hai scelto TP-Link hai fatto un’ottima scelta, in quanto sono, al momento, tra i migliori dispositivi per rapporto qualità-prezzo presenti sul mercato e configurarli è più semplice del previsto.
Di solito è possibile farlo in due modi: il primo, il più rapido, consiste nell’utilizzare la funzione WPS. Premendo simultaneamente il tasto WPS sia sul ripetitore Wi-Fi che sul router. La connessione si stabilirà immediatamente senza necessità di effettuare ulteriori passaggi.

La seconda modalità consiste nel connettere il ripetitore WiFi ad un pc e accedere al pannello di amministrazione del router, digitando nella barra URL uno dei seguenti indirizzi: 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1.
A questo punto si dovrebbe aprire la pagina di login del pannello di amministrazione del router.  Digita nome utente e password ( di solito admin/admin o admin e password) e una volta effettuato l’accesso ti verrà richiesto di inserire una password personalizzata (composta da un massimo di 15 caratteri alfanumerici).
Successivamente premi Salva. Adesso partirà automaticamente la procedura di Quick Setup del dispositivo. Dovrai inserire la nazione in cui ti trovi e il fuso orario, selezionandolo dal menù a tendina. Nella schermata seguente (“Internet Setup”) dovrai scegliere il provider del tuo Internet (sempre dal menù a tendina). Adesso potrai impostare un nome per la tua rete e una password a tuo piacimento e concludere la configurazione.

Avverrà un test automatico sulla linea (Connection Test), il modem si riavvierà e adesso potrai navigare!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*