Come congelare i pimientos COMMENTA  

Come congelare i pimientos COMMENTA  

I pimientos sono i peperoni rossi utilizzati nel formaggio fuso e il peperone ripieno di olive verdi. Essi sono utilizzati anche nelle insalate di patate, per un sapore extra e il contrasto dei colori. I pimientos si trovano conservati in barattoli nei negozi alimentari o possono essere coltivati in giardino di casa. Il congelamento dei pimientos freschi li conserva per tutto l’anno.


Istruzioni:

1. Preriscaldare il forno a 425 gradi Fahrenheit. Lavare i peperoni sotto l’acqua corrente per rimuovere ogni traccia di sporco.

2. Collocare i peperoni sulla carta da forno e mettere la teglia nel forno.


3. Arrostire i peperoni per sei-otto minuti. Le pelli devono essere sciolte. In caso contrario, arrostire un po’ più a lungo.

4. Mettete i peperoni arrostiti in acqua fredda. Rimuovere pelli, steli e semi.


5. Etichettare i sacchetti gelo con un pennarello.

6. Tagliare i peperoni e inserire la quantità desiderata nei sacchetti. Lasciare un po’ di spazio per accogliere l’espansione quando i peperoni sono congelati. Sigillare ogni sacchetto e mettere in freezer.

L'articolo prosegue subito dopo

Note:
Lasciate i vostri peperoni interi o tagliati in strisce, se si preferisce.

I pimientos possono essere bolliti, invece di arrostire per allentare la pelle o possono essere arrostiti su un bruciatore sulla stufa.

In alternativa, metterli in contenitori di plastica per congelarli.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*