Come congelare la papaya

Guide

Come congelare la papaya

La papaya è un frutto delizioso, uno spuntino salutare che, una volta congelato, può essere gustato tutto l’anno anche quando non è stagione della papaya. È importante, quando si congela la papaya, iniziare con un frutto fresco e succoso, in modo che il sapore possa sopravvivere al processo di congelamento. La buccia della papaya fresca passa dal verde al giallo una volta matura. Dopo averla congelata, la papaya potrà essere scongelata e gustata o servita come dolce ghiacciato.

Istruzioni

1 Togliete i semi e la buccia prima di congelare la papaya. Tagliatela a metà nel senso della lunghezza, poi separate le due sezioni. Togliete i semi con un cucchiaio e gettateli. Non esercitate troppa pressione mentre togliete i semi, poiché potreste rimuovere parte del frutto. Tenete la papaya in verticale e togliete la buccia.

2 Mettete le due metà della papaya su di un tagliere e tritatele in piccoli pezzi con un coltello. In alternativa, tagliate orizzontalmente il frutto per creare delle rondelle.

Tagliare la papaya in piccoli pezzi permette di congelarle più facilmente, scongelarle e servirle.

3 Mettete i pezzi di papaya o le fette in vari sacchetti da freezer. In ogni sacchetti possono essere messi più pezzi di papaya oppure si possono congelare i pezzi di papaya singolarmente.

4 Fate fuoriuscire l’aria in eccesso dai sacchetti prima di chiuderli.

5 Mettete la papaya nel freezer e lasciatevela per una notte. Servite come dolce freddo o conservatele in freezer fino a che siete pronti per scongelarle e servirle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*