Come congelare le cipolle a dadini

Guide

Come congelare le cipolle a dadini

In ogni libro di cucina ci sono moltissime ricette che comprendono la cipolla. Non solo la cipolla è una verdura fondamentale per aggiungere sapore ad ogni piatto, ma fa anche bene alla salute poiché è ricca di vitamina C e fibre. Potete risparmiare tempo in cucina tagliando a pezzetti varie cipolle in una volta e conservandole nel freezer. In questo modo, quando ne avete bisogno per qualche ricetta, basta che prendete la quantità necessaria di cipolle a pezzetti.

Congelare le cipolle a dadini

Istruzioni

1 Togliete la buccia marrone alla cipolla e mette quest’ultima su di un tagliere pulito.

2 Tagliate la cipolla a metà dalla sommità alla base usando un grosso coltello affilato e ponete la parte tagliata sul tagliere.

3 Tenete una parte della cipolla con la punta delle dita e il coltello sulla parte opposta.

4 Fate delle fettine di mezzo centimetro fino a che raggiungete la parte in cui vi sono e vostre dita.

5 Ruotate la cipolla, tenendone le fette unite, e tagliate perpendicolare ad esse.

Fate a pezzettini l’altra parte della cipolla nello stesso modo.

6 Ponete le cipolle a pezzetti in un sacchetto di plastica per il freezer e fate fuoriuscire il più possibile di aria. Ponete le cipolle a pezzetti nel freezer e utilizzatele entro 3-6 mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*